ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Varie

La Moserissima migra in Val di Sole, con un’anima gravel

Da una parte il fascino della tradizione e la storia irripetibile della famiglia Moser, dall’altra l’apertura al futuro, alle novità e al cambiamento. La Moserissima ha trovato la sua nuova casa a Daolasa di Commezzadura, dove domenica 5 giugno si terrà la nuova “Val di Sole Edition” della ciclopedalata in compagnia di Francesco Moser.

La Moserissima approda in Val di Sole (foto Newspower)
La Moserissima approda in Val di Sole (foto Newspower)

Aperta a tutti coloro che hanno compiuto 18 anni di età in possesso di un certificato di buona salute, e a qualsiasi tipo di bicicletta (dalle bici da strada, d’epoca o contemporanee, alle MTB, fino alle gravel e alle e-bike), la Moserissima 2022 si snoda su un percorso di 60 Km e 1000 metri di dislivello che attraversa tutta la Val di Sole, ricco di sezioni spettacolari di grande interesse paesaggistico.
Partenza e arrivo della ciclopedalata non competitiva saranno gli impianti di Daolasa, sede della Coppa del Mondo di MTB e dei Mondiali 2021, dove dal 3 al 5 giugno si terrà l’intenso e spettacolare weekend di Val di Sole BikeFest, il nuovo evento esperienziale promosso da Val di Sole in occasione dell’apertura stagionale dell’omonimo Bike Park.
La nuova veste della Moserissima strizza l’occhio al gravel e a una rete sentieristica fatta di percorsi sterrati e strade secondarie, pronti ad essere riscoperti anche grazie al progetto “Alpine Gravel” promosso da APT Val di Sole. Sarà interessata dal percorso anche la ciclabile della Val di Sole che costeggia il corso del torrente Noce: un tracciato che durante la bella stagione può essere affrontato anche in e-bike con il supporto di 13 NoceBox, dove è possibile ricaricare la batteria e trovare tutti gli strumenti utili in caso di problemi meccanici.
La sezione altimetricamente più impegnativa del percorso della Moserissima è la prima, che porta i ciclisti da Daolasa alla Val di Peio, passando per il paese di Cogolo. A quel punto, i partecipanti affronteranno un tratto in discesa attraverso la Val di Sole, verso Pellizzano, Commezzadura, Dimaro e Malé, prima di transitare per Caldes e risalire la valle fino agli impianti di Daolasa.
«Siamo orgogliosi di accogliere nel nostro territorio la Moserissima, una manifestazione dedicata a una delle famiglie che ha dato il maggior lustro al ciclismo italiano - ha detto Luciano Rizzi, Presidente di APT Val di Sole e Grandi Eventi Val di Sole –. La nuova veste della Moserissima è aperta ad ogni forma di bici, corollario e conclusione perfetta del nostro Val di Sole BikeFest».
Nel solco del legame con il ciclismo d’epoca, la Moserissima 2022 metterà in palio speciali premi per i ciclisti con l’abbigliamento e l’equipaggiamento vintage più fedele ed evocativo.
Sul percorso della Moserissima saranno inoltre protagonisti i sapori tipici della Val di Sole: nei due punti ristoro, aperti ad atleti ed accompagnatori, saranno infatti servite le migliori specialità dei produttori locali.
La quota di iscrizione per prendere parte alla Moserissima è di € 25 fino al 15 maggio, e di € 35 a partire dal 16 maggio. La quota comprende numero di gara, ristori con prodotti tipici sul percorso e pasta party all'arrivo, assistenza medico-sanitaria e pacco gara.
Per info e iscrizioni: www.valdisolebikeland.com.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.