ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Donne

Alice Toniolli oro nella team relay agli Europei di Anadia

La prima esperienza in maglia azzurra rimarrà indelebile nella memoria di Alice Toniolli, che oggi si è infilata al collo la medaglia d’oro della team relay mista juniores ai campionati europei junior e under 23 di ciclismo su strada in corso ad Anadia, in Portogallo.

Alice Toniolli (seconda da sinistra) sul podio ad Anadia
Alice Toniolli (seconda da sinistra) sul podio ad Anadia

La trentina - dodicesima ieri nella cronometro individuale - ha dato il proprio contributo al successo di squadra dell’Italia, schierata assieme alla faentina Valentina Zanzi nella seconda frazione.
La squadra azzurra ha schierato al lancio la coppia maschile composta da Alessandro Cattani e Nicolas Milesi, che hanno coperto i 22 chilometri previsti dal percorso in 28’29”04, cedendo il testimone alle ragazze (impegnate sul medesimo tracciato) con 21” di vantaggio sull’Olanda e 22” sulla Danimarca. Poco dietro la Francia, staccata di 26”.
Un buon margine, che Toniolli e Zanzi hanno difeso con i denti, chiamate a difendersi dal tentativo di rimonta della Germania, che a metà gara pagava 35” di ritardo. La squadra tedesca si è prepotentemente riavvicinata, ma le azzurre sono riuscite a conservare 3” di margine all’arrivo, quanto basta per lasciarsi andare a un urlo di gioia.
L’Italia ha chiuso con il tempo finale di 1h02’20” (media 42,35 km/h), precedendo di 3” la Germania e di 42” la sorprendente Estonia, terza davanti Francia, Belgio e Danimarca.
«Ragazzi e ragazze sono stati bravi, mi sono veramente piaciuti – ha commentato il commissario tecnico dell’Italia Marco Velo - Questa è una vittoria di squadra che esalta ancora di più la maglia azzurra. L’unione dei ragazzi ci ha portato a conquistare la medaglia l’oro. Un risultato che ci fa ben sperare in vista dei Mondiali».
Oggi è stata disputata anche la team relay under 23, dominata dalla Germania, che si è imposta con 1’16” di vantaggio sulla Svizzera e 1’49” sull’Olanda, seconda e terza in classifica. L’Italia di Lorenzo Milesi, Bryan Olivo, Matilde Vitillo e Silvia Zanardi ha chiuso settima con un ritardo di quattro minuti.

Classifica Team Relay Junior

1. Italia (Valentina Zanzi, Alice Toniolli, Alessandro Cattani, Nicolas Milesi) 1h02’20”
2. Germania (Louis Leidert, Fabian Wünstel, Hannah Kunz, Jette Simon) a 3”
3. Estonia (Oliver Rüster, Lauri Tamm, Elisabeth Ebras, Laura Sander) a 42”
4. Francia (Thibaut Gruel, Julie Bego, Aurore Penollet, Titouan Fontaine) a 1’20”
5. Belgio (Robbe Dhondt, Cleo Kikens, Fleur Moors, Yarno Herck) a 1’25”

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.