ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Esordienti

L’acciaccato Fedrizzi è 2° a Palù: vince Campagnolo

Brandon Fedrizzi ha voluto essere al via della corsa di Palù di Giovo a tutti a costi, nonostante i visibili segni della caduta patita in pista a Mori mercoledì pomeriggio e alcune linee di febbre, che gli hanno impedito di montare in sella negli ultimi giorni.
Il classe 2008 bolzanino della Forti e Veloci non solo ha preso il via alla gara unica per Esordienti del primo e secondo anno proposta dalla Montecorona, ma per poco non l’ha vinta, superato a un “amen” dal traguardo dal vicentino Lorenzo Campagnolo, che in Val di Cembra ha brindato alla sesta affermazione stagionale.

Lorenzo Campagnolo esulta a Palù di Giovo
Lorenzo Campagnolo esulta a Palù di Giovo

Successo vicentino anche tra i classe 2009: il primo posto in questo caso è andato a Jacopo Sella, sesto assoluto nell’ordine d’arrivo.
Gli atleti in gara si sono confrontati sulla distanza di 28 chilometri, con partenza e arrivo a Palù, al termine dell’impegnativo strappo che portava al traguardo, posto come sempre di fronte all’abitazione del due volte vincitore del Giro d’Italia Gilberto Simoni, oggi impegnato nell’organizzazione assieme al nutrito staff della società di casa.

I 75 atleti al via schierati ai nastri di partenza
I 75 atleti al via schierati ai nastri di partenza

Il chilometro “zero” era posto a Verla, con successivi transiti da Ceola, Lisignago, Cembra e Valda, a precedere il ritorno verso Palù.
Nelle battute iniziali una caduta ha messo fuori gioco il campione provinciale trentino 2009 Davide Zanei, costretto a fermarsi. Il gruppo è rimasto compatto pressoché per tutti i 28 chilometri del percorso, con qualche tentativo d’allungo, che non ha prodotto la sperata selezione.
La selezione, come da pronostico, c’è stata lungo la rampa conclusiva che conduceva al traguardo. Brandon Fedrizzi e Lorenzo Campagnolo, i due principali candidati al successo, si sono subito avvantaggiati sul resto della concorrenza. Il bolzanino della Forti e Veloci ha lanciato la volata lunga, con uno scatto secco a 150 metri dall’arrivo.
Fedrizzi sembrava lanciato verso la nona vittoria stagionale, ma gli sono mancate le gambe negli ultimissimi metri, frenato anche da dolore al braccio per la brutta caduta di pochi giorni fa in pista.
A esultare è stato quindi Campagnolo, con Fedrizzi comunque ottimo secondo.

Brandon Fedrizzi all'arrivo con la vistosa fasciatura al braccio
Brandon Fedrizzi all'arrivo con la vistosa fasciatura al braccio

Il podio dei classe 2008 è stato completato dal veronese Guido Viero, seguito in quarta e quinta piazza dai due portacolori del Veloce Club Borgo Federico Occoffer e Francesco Dossi, quindi da Patrick Pezzo Rosola (figlio della olimpionica della mountain bike Paola Pezzo, presente ieri a Palù) e dal bolzanino Eric Zanolini, settimo.
Tra i classe 2009, come anticipato, il successo è andato a Jacopo Sella, accompagnato sul podio di categoria dai due alfieri della Barlottini di Lugagnano Nicolò Scamperle e Christian Tezza. Quarto e migliore dei trentini Andrea Noto dell’Us Aurora.

Il podio della categoria Esordienti 1° anno
Il podio della categoria Esordienti 1° anno

Ordine d’arrivo Esordienti 2° anno

1. Lorenzo Campagnolo (Vc Città di Marostica) 28 km in 46’11” (media 36,377 km/h)
2. Brandon Fedrizzi (Forti e Veloci)
3. Guido Viero (Bruno Gaiga) a 2”
4. Federico Occoffer (Veloce Club Borgo) a 4”
5. Francesco Dossi (Veloce Club Borgo) a 16”
6. Patrick Pezzo Rosola (Pol. Caselle) a 19”
7. Eric Zanolini (Gs Alto Adige) st
8. Cristian Dandrea (Veloce Club Borgo) st
9. Michele Dalcanale (Barlottini) st
10. Lorenzo Brazzale (Us F. Coppi Montecchio) st

Il podio della categoria Esordienti 2° anno
Il podio della categoria Esordienti 2° anno

Ordine d’arrivo Esordienti 1° anno

1. Jacopo Sella (Us F. Coppi Montecchio) 28 km in 46’30” (media 36,129 km/h)
2. Nicolò Scamperle (Barlottini) st
3. Christian Tezza (Barlottini) st
4. Andrea Noto (Us Aurora) st
5. Davide Fontanari (Us Aurora) st
6. Giuseppe Giustolisi (Ciclistica Dro) st
7. Noè Sbarberi (Grafiche Zorzi Storo) st
8. Pietro Recchia (Barlottini) st
9. Pietro Ferronato (Barlottini) st
10. Thomas Demattè (Veloce Club Borgo) st

Jacopo Sella e Lorenzo Campagnolo
Jacopo Sella e Lorenzo Campagnolo

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.