ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Mtb

Coppa Italia: buoni piazzamenti per i regionali a Courmayeur

Si è chiusa con un podio, di marca altoatesina, e altri quattro piazzamenti nella top 5 la trasferta dei biker regionali impegnati nella terza prova della Coppa Italia Giovanile Xco, andata in scena a Courmayeur, in Val d’Aosta, dove venerdì i trentini Mattia Stenico e Nicole Azzetti si erano laureati campioni italiani della specialità Xcc (short track).

L'altoatesina Julia Kostner in azione
L'altoatesina Julia Kostner in azione

L’unico podio di giornata è arrivato grazie a Julia Kostner (Dynamix Bike Appiano), terza tra le esordienti primo anno davanti a un’altra altoatesina, Sophie Messmer, quarta. Le due hanno chiuso con un distacco di 1’59” e 2’01” dalla prima classificata, la lombarda Mariachiara Signorelli, mentre sul secondo gradino del podio è salita la veneta Nicole Righetto (a 19”).
Dopo il titolo tricolore conquistato venerdì, la promettente trentina di Ala Nicole Azzetti si è dovuta accontentare di un piazzamento a ridosso della top 3, quarta al traguardo tra le esordienti 2° anno a 2’26” dalla forte lombarda Elisa Bianchi, sua compagna di squadra nella stagione del ciclocross.

Quarto posto anche per Anja Simmerle (Bolzano) tra le Allieve 1° anno, a 1’43” dalla toscana Elisa Ferri, che è salita sul gradino più alto del podio, precedendo di 46” la friulana Sabrina Rizzi e di 58” la veneta Elisa Pontara.
Tra le Allieve 2° anno, infine, dodicesima la portacolori della Litegosa Annika Brazzoduro.

Gare maschili: Tonazzolli 4°, Castellan 5°

Podio sfiorato per Christian Tonazzolli. L’alfiere del team Bike Movement, che in Val d’Aosta difendeva i colori del comitato trentino, ha chiuso quarto nella gara esordienti 1° anno a 50” dal vincitore Tommaso Cingolani (Marche) e ad appena 2” dal terzo posto, occupato da Filippo Cingolani, fratello gemello del primo classificato.
Buona prova, tra gli esordienti 2° anno, anche per Giacomo Castellan – compagno di squadra di Tonazzolli - quinto a 48” da Emanuele Savio (Piemonte), vittorioso davanti al ligure Jacopo Putaggio (a 3”) e a Vincenzo Carosi della Race Mountain Folcarelli (A 30”).
Tra gli Allievi 2° anno, nella gara vinta dal piemontese Tommaso Bosio sul veneto Luca Fregata e sul friulano Steno Viezzi, da segnalare l’ottavo posto dell’altoatesino Niclas Pallweber, con Fabrizio Giacometti 14° e migliore dei trentini davanti a Matteo Trisotto (17°) e a Mattia Stenico. L’alfiere della Polisportiva Oltrefersina, che ieri aveva conquistato la maglia tricolore dell’XCC, non ha vissuto una giornata fortunata e si è dovuto accontentare del 24° a 5’42” dal vincitore.
Tra gli Allievi 1° anno, undicesimo l’altoatesino Fabian Höllrigl e 24° Mark Kudiyev (Bike Movement).

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.