SporTrentino.it
Fuori Regione

Galante, Andreaus e Magagnotti a braccia alzate

Il Trentino cala un tris d’assi al Gp Comune di Sommacampagna e vince tutte e tre le corse in programma nella località veronese: tra gli Allievi s’impone d’autorità il chiesano Riccardo Galante, mentre tra gli esordienti arriva un nuovo acuto per Elia Andreaus e Alessio Magagnotti.
Galante si appresta a chiudere nel migliore dei modi l’annata 2020, quella che gli ha regalato la maglia tricolore della cronometro e che lo ha visto spesso protagonista nel corso dell’estate, vittorioso a Bovolone in agosto e altre volte sul podio. Il promettente corridore di Condino domina la volata che decide il la corsa riservata agli under 16 al Gp di Sommacampagna: visto il margine di vantaggio sul secondo classificato, si può parlare di vittoria per distacco. Al traguardo Galante precede Mattia Negrente (Bruno Gaiga) e Stefano Leali (Sc Mincio Chiese).

L'esultanza di Galante a Sommacampagna (foto Scanferla)
L'esultanza di Galante a Sommacampagna (foto Scanferla)

Sono “made in Trentino” anche le due corse riservate agli Esordienti: l’alfiere della Forti e Veloci Alessio Magagnotti s’impone tra i “primo anno” e centra la quinta vittoria stagionale, precedendo sulla linea d’arrivo Eros De Beni (Polisportiva Caselle) e Giuseppe Sciarra (Team Cesaro), con Fabio Segatta (Us Aurora) quinto classificato. Tra i “secondo anno”, invece, lo spunto vincente è di Elia Andreaus (Vc Borgo), che ha la meglio su Franco Cazzarò (San Marinese) e su Damiano Lavelli (Sc Mincio Chiese).
Tornando agli Allievi, sale sul podio anche il promettente atleta di Carzano Thomas Capra (Vc Borgo), terzo a Vazzola (Treviso) nella corsa vinta da Lorenzo Anniballi (Fiumicinese), con il portacolori del Cc Gardolo Valentino Kamberaj sesto.
Merita una citazione anche il decimo posto conquistato a Montignoso da Federico Iacomoni (Campana Imballaggi) al 51esimo Trofeo Buffoni, classica per juniores vinta dal campione italiano Andrea Montoli (Cc Canturino).

Tris di Dorigoni al Giro d’Italia Ciclocross

Terza gara e terza vittoria per Jakob Dorigoni al Giro d’Italia Ciclocross. Dopo i due successi in solitaria conquistati a Jesolo e a Corridonia, il 22enne di Vadena s’impone in volata a Ladispoli (Roma), precedendo al traguardo il diretto concorrente per la conquista della maglia rosa Cristian Cominelli e Antonio Folcarelli, secondo e terzo. Dorigoni rafforza così la propria leadership nella classifica generale.
A Ladispoli è arrivato anche un buon quarto posto per lo junior bolzanino Andrea Dallago nella gara vinta dal friulano Bryan Olivo, con Elian Paccagnella (Cardano) e Alan Zanolini (Gs Alto Adige) quinto e sesto nella prova riservata agli Allievi.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.