Donne
martedì 3 settembre 2019
CICLISMO
Paternoster 4ª nel prologo al Boels Tour

Si è aperta con un quarto posto di prestigio l’esperienza di Letizia Paternoster al Boels Ladies Tour, gara a tappe olandese di sei giorni aperta da un breve prologo di 3,8 chilometri. La ventenne di Revò, che difende i colori della Trek Segafredo, ha fermato il cronometro sul tempo di 5’13” e ha chiuso con un ritardo di 9” dalla vincitrice, la regina dell’ultimo Giro d’Italia Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott).
La forte atleta olandese ha coperto i 3,8 chilometri del percorso in 5’04”, precedendo di 6” la tedesca Lisa Klein (Canyon Sram Racing) e di 7” la connazionale Lucinda Brand (Sunweb). Poi la Paternoster, che ha vestito anche la maglia bianca di miglior giovane.

Letizia Paternoster indossa la maglia bianca di miglior giovane
Letizia Paternoster indossa la maglia bianca di miglior giovane

Quindicesimo posto per la seconda delle italiane, Elisa Longo Borghini, che ha pagato un ritardo di 15”. Oggi è in programma la prima tappa, la Stramproy-Weert di 123 km.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri