SporTrentino.it
Professionisti

Conci è 3° nella 2ª tappa della Coppi e Bartali

Nicola Conci ha centrato il primo piazzamento nella top 3 della stagione nella seconda tappa della Settimana Internazionale Coppi e Bartali 2020, che ha celebrato un altro giovane talento del ciclismo italiano, il lombardo Andrea Bagioli.
Il 21enne della Deceuninck Quick-Step ha trovato l’acuto vincente sul traguardo di Sogliano al Rubicone, dove ha preceduto allo sprint Jonathan Narvaez (Ineos) e il perginese Conci, che è riuscito a tenersi alle spalle il grande favorito della vigilia Diego Ulissi. Ventiquattresimo a 31” il neoprofessionista di Nogaredo Mattia Bais (Androni).

Il perginese della Trek Segafredo Nicola Conci
Il perginese della Trek Segafredo Nicola Conci

Erano 166,5 i chilometri da percorrere, da Riccione a Sogliano, con la salita di Torriano (2,1 km al 10,5%) e quella di Sogliano al Rubicone, affrontata per quattro volte negli ultimi chilometri, l’ultima nel tratto conclusivo che portava all’arrivo. Un’ascesa di 3 km con l’ultimo chilometro che tocca pendenze tra il 5 e il 7% fino ad arrivare persino al 17% negli ultimi 300 metri. Proprio lì, dopo che Jefferson Cepeda (Caja Rural) aveva provato ad anticipare tutti, si è decisa la corsa. Ad avere la meglio è stato Bagioli, che ha conquistato anche le insegne del primato. Conci ora è quarto nella generale, a 29” dal nuovo leader.
Domani è in programma la terza frazione, che avrà partenza e arrivo a Riccione e si disputerà sulla distanza di 168,9 km. La tappa si presta agli attacchi da lontano, con tre Gpm nella fase centrare, a precedere la lunga discesa che porterà a Pian del Pieve e gli ultimi 20 km di sostanziale pianura.

Ordine d'arrivo

1. Andrea Bagioli (Deceuninck Quick Step)
2. Jhonatan Narvaez (Ineos)
3. Nicola Conci (Trek Segafredo)
4. Diego Ulissi (UAE Team Emirates)
5. Mauro Finetto (Nippo Delko One Provence)
6. Joao Almeida (Deceuninck Quick Step)
7. Jacopo Mosca (Trek Segafredo)
8. Jan Bakelants (Circus Wanty Gobert)
9. Gavin Mannion (Rally Cycling)
10. Luca Wackermann (Vini Zabù)

Classifica generale

1. Andrea Bagioli (Deceuninck Quick Step)
2. Jhonatan Narvaez (Ineos) a 13"
3. Joao Almeida (Deceuninck Quick Step) a 16"
4. Nicola Conci (Trek Segafredo) a 29"
5. Diego Ulissi (UAE Team Emirates) a 30"
6. James Knox (Deceuninck Quick Step)
7. Ivan Ramiro Sosa (Ineos) a 34"
8. Jacopo Mosca (Trek Segafredo) a 41"
9. Merhawi Kudus (Astana) a 42"
10. Mauro Finetto (Nippo Delko One Provence) a 46"

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.