Allievi
domenica 27 maggio 2018
CICLISMO
Pellegrini in solitaria a Villa Agnedo
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Sulla breve ma intensa salita di Villa Agnedo, Cristofer Pellegrini (Us Montecorona) coglie una preziosa vittoria in solitaria, resistendo al caldo e all'inseguimento di un nutrito ed agguerrito gruppo che voleva rovinargli la festa. Nella 43^ edizione della Coppa Amos Costa, organizzata dal Veloce Club Borgo, gli atleti trentini ben figurano, conquistando i due posti più prestigiosi e mostrando i denti durante la corsa. Buona parte della gara, caratterizzata da un generoso Matteo Calovi (Ciclistica Dro), che tenta di imporre un ritmo forsennato alla gara, ma la stanchezza nelle gambe e gli impegni in una gara corsa ieri fuori regione, lo costringono al ritiro dopo circa metà gara. Da quel momento in poi, la guida della corsa viene presa da Cristofer Pellegrini, che guadagna terreno sul circuito molto tecnico delle strade di Villa Agendo, vantaggio che lo porterà all'arrivo in solitaria. Volata per il secondo posto vinta con autorevolezza da Andrea Fabiani (Forti e Veloci), che riesce a spuntarla davanti ad un agguerrito gruppo di inseguitori. Per Pellegrini una vittoria importante dopo vari piazzamenti, che avevano lasciato intravedere le potenzialità.


Iscritti: 80 Partiti: 67 Arrivati:33
Tempo impiegato 1h 27' 10" percorsi 58,40 km 40,199 km/h di media
Ordine d'arrivo:

1° Cristofer Pellegrini (U.S. Montecorona Mak Costruzioni e Multipliarcese)
2° Andrea Fabiani (C.C. Forti e Veloci) a 13"
3° Davide De Pretto (V.C.Schio)
4° Michele Berasi (C.C. Forti e Veloci)
5° Paolo Riva (V.C. Pontenure 1957 F.Zeppi)
6° Alex Tappeiner (Team Sudtirol)
7° Nicola Battistello (Velo Junior Nove)
8° Francesco Antonio Libardi (Veloce Club Borgo)
9° Ricardo Fulici (G.S. Alto Adige - Sv Sudtirol)
10° Nicola Rossi (V.C. Pontenure 1957 F.Zeppi)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,047 sec.

Inserire almeno 4 caratteri