ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Professionisti

Gianni Moscon è 37° nel prologo del Tour Down Under

È iniziata oggi sulle strade australiane di Adelaide la stagione 2023 di Gianni Moscon, che ha aperto la propria esperienza al Tour Down Under con un 37° posto nel prologo. La breve frazione a cronometro che ha inaugurato la prima corsa World Tour dell’anno è stata caratterizzata per buona parte dalla pioggia, che non ha permesso a tutti i partenti di esprimersi al meglio: non a caso, sono state numerose le cadute.

Gianni Moscon (foto Astana/SprintCycling)
Gianni Moscon (foto Astana/SprintCycling)

Partito tra i primi, ha saputo sfruttare al meglio l’occasione Alberto Bettiol, che è andato a prendersi la vittoria di giornata e la prima maglia di leader. Il toscano della EF Education-EasyPost ha coperto i 5,5 chilometri del percorso in 6'19” (media 52,903 km/h), bravo a disegnare ottime traiettorie in curva e a sfruttare le proprie doti di passista.
Bettiol si è imposto con 8” di vantaggio sul giovane statunitense Magnus Sheffield (Ineos Grenadiers) e 10” sul danese Julius Johansen (Intermarchè Circus Wanty), mentre il grande favorito della vigilia, il padrone di casa Rohan Dennis si è dovuto accontentare del 15° posto, a 17”.
Gianni Moscon, unico trentino in gara, ha chiuso 37° a 26”, facendo segnare lo stesso tempo di Simon Yates.
Domani, mercoledì 18 gennaio, è in programma la prima tappa, che si terrà a Tanuda: dopo un primo tratto in linea, ci sarà un circuito da ripetere cinque volte, con la salita di Menglers Hill (4,5 chilometri al 3,7%) da affrontare a ogni tornata.

Classifica prologo

1. Alberto Bettiol Alberto (EF Education-EasyPost) 5,5 km in 6’19” (media 42,903 km/h)
2. Magnus Sheffield Magnus (Ineos) a 8”
3. Julius Johansen Julius (Intermarché-Circus-Wanty) a 10”
4. Kaden Groves (Alpecin-Deceuninck) a 11”
5. Samuel Gaze (Alpecin-Deceuninck) a 11”
6. Hugo Page (Intermarché-Circus-Wanty) a 12”
7. Marius Mayrhofer (Team Dsm) a 13”
8. Jannik Steimle Jannik (Soudal Quick-Step) a 13”
9. Jay Vine (Uae Team Emirates) a 14”
10. Michael Matthews (Team Jayco-AlUla) a 14”
37. Gianni Moscon (Astana) a 26”

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,016 sec.