SporTrentino.it
Donne

Coppa Rosa: assolo della tricolore Venturelli, settima Toniolli

Tutto secondo pronostico. Federica Venturelli ha aggiunto una nuova importante vittoria alla sua trionfale stagione, raggiungendo quota 13 successi nel solo 2021. La campionessa italiana di ciclocross, di ciclismo su strada e della cronometro si è esibita in un assolo vincente, l’ennesimo, sulle strade della Valsugana e ha fatto sua l’edizione numero 21 della Coppa Rosa per Allieve, portando sul gradino più alto del podio il direttore sportivo Daniele Fiorin.

L'arrivo trionfale di Federica Venturelli
L'arrivo trionfale di Federica Venturelli

Venturelli, che a Borgo Valsugana aveva già trionfato da esordiente, succede nell’albo d’oro alla piemontese Francesca Barale, vittoriosa nel 2019, a precedere lo stop forzato del 2020.
L’atleta cremonese di San Bassano ha confermato la propria leadership in categoria e ha fatto la differenza nel tratto più duro del percorso, che aveva uno sviluppo di 60 chilometri. La lombarda si è presentata tutta sola sul traguardo, seguita a 11” di distanza dalla veronese Aurora Cappelletti, con la romagnola Valentina Zanzi a completare il podio.

Il podio della Coppa Rosa 2021
Il podio della Coppa Rosa 2021

Appena dietro un gruppetto di atleta con la trentina Alice Toniolli, che ha conquistato un piazzamento di prestigio, settima all’arrivo.

Ordine d’arrivo

1. Federica Venturelli (Gs Cicli Fiorin) 60 km alla media di 32,350 km/h
2. Aurora Cappelletti (Uc Val d’Illasi) a 11”
3. Valentina Zanzi (Pol. Fiumicinese) a 25”
4. Lucia Romeo Brillante (Ciclistica Bordighera) a 30”
5. Marta Pavesi (Valcar) st
6. Eleonora La Bella (Punto Bici Aprilia) st
7. Alice Toniolli (Eletta Trentino Cycling Academy) st
8. Giorgia Porro (Gs Cicli Fiorin) st
9. Beatrice Bertolini (Valcar) st
10. Sara Luccon (Uc Conscio Pedale del Sile) st

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.