SporTrentino.it
Juniores

A Palù brinda Bettarello, Cetto campione trentino

La Borgo Molino Rinascita Ormelle si è confermata la squadra del momento, ha vinto con Andrea Bettarello e ha piazzato tre propri atleti tra i primi quattro, ma a Palù di Giovo c’è stata gloria anche per il valsuganotto Maurizio Cetto, sesto e primo dei trentini. Il piazzamento gli è valso la maglia di campione trentino juniores, con l’atleta di casa Christian Piffer settimo, anche lui tra i protagonisti di giornata.

Il podio con Francesco Moser assieme ai premiati
Il podio con Francesco Moser assieme ai premiati

Il Trofeo Cantine Moser ha visto 121 atleti schierati ai nastri di partenza, chiamati a coprire 92,5 chilometri, con partenza e arrivo a Palù di Giovo e transito lungo la Val di Cembra e in Val di Fiemme, con giro di boa a Lago di Tesero.
Nel tratto conclusivo del percorso, dopo un primo passaggio sulla linea d’arrivo posta davanti all’abitazione del due volte vincitore del Giro d’Italia Gilberto Simoni, c’era da affrontare anche il Gpm di Maso Roncador, a precedere lo strappo conclusivo che portava al traguardo.
La Borgo Molino Rinascita Ormelle ha messo in atto il più riuscito dei giochi di squadra, come spesso visto nella prima parte della stagione. A spuntarla è stato Bettarello, che è riuscito a prendere il largo e si è imposto in solitaria con 27” di vantaggio sui primi inseguitori. La sfida per la piazza d’onore ha premiato Edoardo Zamperini (Assali Stefen Omap), secondo davanti ai compagni di squadra del vincitore Alessandro Pinarello e Alberto Bruttomesso.
Sesto il valsuganotto dell’Assali Stefen Omap Maurizio Cetto, che ha preceduto l’atleta di casa Christian Piffer (cembrano dell’Ausonia) e ha conquistato il titolo di campione provinciale. Bene anche Marco Andreaus (ottavo) e l’altro trentino Riccardo Galante, chiesano di Condino dell’Ausonia, nono nell’ordine d’arrivo.

Ordine d’arrivo

1. Andrea Bettarello (Borgo Molino Rinascita Ormelle) 92,5 km in 2h08’51” (media 43,073 km/h)
2. Edoardo Zamperini (Assali Stefen Omap) a 27"
3. Alessandro Pinarello (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
4. Alberto Bruttomesso (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
5. Cesare Chesini (Ausonia)
6. Maurizio Cetto (Assali Stefen Omap)
7. Christian Piffer (Ausonia) a 37"
8. Marco Andreaus (Assali Stefen Omap)
9. Riccardo Galante (Ausonia)
10. Lorenzo Ferroni (Industrial Moro)
Iscritti: 146 Partiti: 121 Arrivati: 70

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.