ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Donne

Giro d’Italia: Giada Borghesi è sesta nella quarta tappa

Giada Borghesi ha conquistato il suo primo piazzamento pesante in una gara World Tour, sesta oggi sul traguardo della quarta tappa del Giro d’Italia, la movimentata Imola-Urbino di 134 chilometri e 1703 metri di dislivello positivo. Un risultato di tutto rispetto per la ventunenne nonesa, che proprio alla corsa ha fatto il proprio debutto (oltre che in una grande gara a tappe) con la nuova maglia della formazione americana Human Powered Health.

Giada Borghesi, alla sua prima esperienza al Giro d'Italia femminile
Giada Borghesi, alla sua prima esperienza al Giro d'Italia femminile

Già dodicesima nella seconda frazione, la tenace atleta di Ville d’Anaunia ha offerto l’ennesima buona prestazione di un 2024 che l’ha proiettata nell’élite del ciclismo femminile. La tappa è stata vinta da Clara Emond (Ef Education), tra le promotrici della fuga che ha deciso la corsa: la canadese è rimasta da sola a 50 chilometri dal traguardo e ha siglato una vera e propria impresa, resistendo al tentativo di rimonta di un drappello di atlete, evase dal gruppo a una quarantina di chilometri dall’arrivo.
Emond ha chiuso con 17” di vantaggio su Soraya Paladin (Canyon Sram), seconda davanti alla danese Cecilie Ludwig (Fdj Suez), con Giada Borghesi ottima sesta a 35”. Ottavo posto (a 1’08”) per la piemontese Elisa Longo Borghini, che ha conservato la maglia rosa di leader della corsa mettendo la propria ruota davanti a quella della campionessa del mondo Lotte Kopecky, seconda in classifica generale a 13” dall’azzurra.

Ordine d’arrivo 4ª tappa

1. Clara Emond (Can, Ef Education) 134 km in 3h35’45” (media 37,265 km/h)
2. Soraya Paladin (Ita, Canyon Sram) a 17”
3. Cecilie Ludwig (Den, Fdj Suez) a 20”
4. Elisa Chabbey (Sui, Canyon Sram) a 26”
5. Kimberly Pienaar (Mus, Ag Insurance-Soudal) a 28”
6. Giada Borghesi (Ita, Human Powered Health) a 35”
7. Jelena Eric (Slo, Movistar) a 41”
8. Elisa Longo Borghini (Ita, Lidl Trek) a 1’08”
9. Lotte Kopecky (Bel, Team Sd Worx) st
10. Mie Bjoerndal Ottestad (Uno-X) a 1’12”

Classifica generale

1. Elisa Longo Borghini (Ita, Lidl Trek)
2. Lotte Kopecky (Bel, Team Sd Worx) a 13”
3. Cecilie Ludwig (Den, Fdj Suez) a 38”
4. Juliette Labous (Fra, Team Dsm) a 49”
5. Kimberly Pienaar (Mus, Ag Insurance-Soudal) a 51”

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,515 sec.