ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Donne

Paternoster seconda al fotofinish nella 1ª tappa Tour of Britain

Letizia Paternoster ha esultato sulla linea d’arrivo. Poi il verdetto e un secondo posto che lascia un po’ d’amaro in bocca, ma anche la consapevolezza di essersi definitivamente ritrovata. La classe 1999 trentina, che compirà 25 anni il mese prossimo, ha chiuso seconda al fotofinish oggi nella prima tappa del Tour of Britain, sul traguardo di Llandudno, in Galles, battuta per questione di centimetri dalla campionessa del mondo Lotte Kopecky.

L'immagine del fotofinish, con Paternoster nella parte alta
L'immagine del fotofinish, con Paternoster nella parte alta

Non è bastato uno straordinario colpo di reni alla forte atleta nonesa per tornare a vincere su strada, lei che nella stagione in corso ha nelle gare su pista delle Olimpiadi di Parigi il grande obiettivo. La ventiquattrenne originaria di Revò è entrata nella fuga che ha deciso la corsa, nata in occasione del secondo Gpm di giornata, a una quarantina di chilometri dal traguardo. Paternoster ha poi fatto le prove della volata finale al traguardo volante, posto ai -20 dall’arrivo, superando Kopecky. Uno sprint che le ha dato nuova consapevolezza in vista della volata conclusiva, che la nonesa ha perso per questione di centimetri: non le è bastato uno splendido colpo di reni per mettersi alle spalle una delle più grandi del ciclismo moderno, l’iridata belga Kopecky, ma il secondo posto (davanti alle britanniche Pfeiffer Georgi ed Elizabeth Deignan) vale quanto un successo, conquistato in una stagione in cui Paternoster è tornata ai livelli che le competono.

Paternoster e Kopecky appaiate sulla linea d'arrivo: l'ha spuntata la belga
Paternoster e Kopecky appaiate sulla linea d'arrivo: l'ha spuntata la belga

La frazione inaugurale del Tour of Britain proponeva un percorso di 142,4 chilometri, con oltre 2000 metri di dislivello positivo. Un tracciato che richiedeva gambe e quelle di Paternoster sembrano girare decisamente bene. La trentina della Liv AlUla Jayko ora è seconda in classifica generale a 3” da Kopecky. Domani il Tour of Britain proseguirà con la seconda delle quattro tappe in programma.

Ordine d'arrivo

1. Lotte Kopecky (Team Sd Work) 142,4 km in 4h04’18” (media 34,973 km/h)
2. Letizia Paternoster (Liv AlUla Jayko) st
3. Pfeiffer Georgi (Team Dsm) st
4. Elizabeth Deignan (Gran Bretagna) st
5. Eline Jansen (VolkerWessels) st

Classifica generale

1. Lotte Kopecky (Team Sd Work)
2. Letizia Paternoster (Liv AlUla Jayko) a 3"
3. Pfeiffer Georgi (Team Dsm) a 7"
4. Elizabeth Deignan (Gran Bretagna) a 12"
5. Eline Jansen (VolkerWessels) st

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.