ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Varie

Giada Borghesi è campionessa italiana Gravel

Giada Borghesi è la nuova campionessa italiana gravel. La classe 2002 nonesa ha indossato la maglia tricolore oggi a Fubine, in provincia di Alessandria, teatro della seconda edizione del campionato nazionale di una specialità che sta trovando sempre maggior consenso da parte degli appassionati delle due ruote.

Giada Borghesi con la maglia tricolore conquistata a Fubine
Giada Borghesi con la maglia tricolore conquistata a Fubine

Giada, sorella della professionista del ciclismo su strada Letizia Borghesi, ha fatto gara a sé, coprendo i due giri del percorso di gara (41,7 chilometri a tornata) in 2h45’10”. Netto il suo vantaggio sulle dirette concorrenti al titolo, con Carlotta Borello della Dp66 seconda a 11’42” e Lorena Zocca della Sc Barbieri terza a 17’17”.
Si arricchisce così la bacheca dei trofei della Borghesi e anche quella del Team Lapierre Trentino di Paolo Garniga, un club che fa della multidisciplinarietà il proprio “credo”. La maglia tricolore del gravel era un tassello mancante, ora colmato grazie alla bella prova della tenace atleta della Val di Non, che può guardare con fiducia al campionato del mondo della specialità: la rassegna iridata si terrà sul Montello, nel Trevigiano.

Ordine d’arrivo

1. Giada Borghesi (Team Lapierre Trentino) 2h45’10”
2. Carlotta Borello (Dp66) a 11’42”
3. Lorena Zocca (Sc Barbieri) a 17’17”
4. Nicole D’Agostin (Spezzotto Bike) a 17’47”
5. Valentina Picca (Scott Sumin) a 20’17”

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.