ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Juniores

La Ciclistica Dro trionfa a Melegnano con Thomas Rossetti

Era nell’aria ed è arrivata. Dopo aver conquistato due secondi posti con Mirko Marchiori, la squadra juniores della Ciclistica Dro ha brindato alla prima vittoria stagionale nel giorno di Pasquetta grazie a Thomas Rossetti, che ha centrato il bersaglio grosso al Gran Premio del Perdono di Melegnano (Milano), corsa nazionale riservata agli atleti della categoria juniores.

Rossetti festeggiato all'arrivo dal compagno di squadra Tommaso Beretta
Rossetti festeggiato all'arrivo dal compagno di squadra Tommaso Beretta

Il classe 2005 di Roncone, maturato nel vivaio della Società Ciclistica Storo, si è regalato la prima gioia piena tra gli under 18, lui che nel 2023 era già riuscito a salire sul podio, terzo alle spalle del compagno di squadra Marchiori all’82° Circuito di Orsago, il 26 marzo scorso.
Rossetti ha coronato con la vittoria l’ottima prova corale della formazione diretta da Loris Tagliapietra, che si avvale del prezioso supporto di Davide Adamo, ex atleta cresciuto nella Ciclistica presieduta da Geltrude Berlanda. A 40 chilometri dall’arrivo, Rossetti ha rintuzzato l’attacco di due atleti ucraini con l'aiuto dei compagni di squadra Mirko Marchiori e Tommaso Beretta.

I ragazzi della Ciclistica Dro esultanti all'arrivo
I ragazzi della Ciclistica Dro esultanti all'arrivo

Successivamente, il corridore di Roncone si è esibito in un bruciante scatto, a cui è riuscito a rispondere solamente Manuel Franzoni (Feralpi). I due hanno collaborato e si sono presentati assieme al passaggio sotto il triangolo rosso che indicava l’ultimo chilometro: Rossetti è stato poi bravo a sorprendere il diretto concorrente alla vittoria, imboccando a tutta velocità una curva e levandosi dalla ruota Franzoni.
Il promettente atleta trentino si è potuto concedere il meritato lusso dell’arrivo a braccia alzate, festeggiato al traguardo da Mirko Marchiori e Thomas Beretta, che hanno partecipato attivamente alla festa di squadra piazzandosi rispettivamente all’ottavo e all’undicesimo posto.
«Con Franzoni abbiamo trovato una buona collaborazione - spiega Rossetti -, entrambi avevamo voglia di vincere. Avevo visto che nell'ultima curva del percorso, prendendola ad alta velocità, si poteva guadagnare qualche metro. Così ho fatto e poi ho tirato dritto fino all'arrivo. Dedico questa vittoria a mio zio, che purtroppo mercoledì scorso è venuto a mancare. Oggi ho vinto per lui, ma non può mancare una dedica anche per la squadra e per la presidente della Ciclistica Dro Geltrude Berlanda, che mi ha dato l'opportunità di correre tra gli juniores».

La squadra juniores 2023 della Ciclistica Dro
La squadra juniores 2023 della Ciclistica Dro

Ordine d’arrivo

1. Thomas Rossetti (Ciclistica Dro) 100,7 km in 2h22’11” (media 42,494 km/h)
2. Manuel Franzoni (Feralpi Group) a 7”
3. Victor Beneau (Vc Lugano) a 22”
4. Filippo Cettolin (Borgo Molino Vigna Fiorita)
5. Andrea Stefanelli (Polisportiva Monsummanese)
6. Davide Stella (Gottardo Giochi Caneva)
7. Michele Colosio (Team Giorgi)
8. Mirko Marchiori (Ciclistica Dro)
9. Matteo Fiorin (Pool Cantù Gb)
10. Andrea Rinaldi (Sc Romanese)
11. Tommaso Beretta (Ciclistica Dro)
Partiti: 148. Arrivati: 102.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,08 sec.