ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Pista

Europei: Bianchi argento con record italiano nel km da fermo

Medaglia d’argento e nuovo record italiano. Dopo il doppio titolo (km da fermo e keirin) conquistato agli Europei under 23 di Anadia il mese scorso, Matteo Bianchi è salito sul podio anche alla rassegna continentale assoluta, in corso a Monaco di Baviera.

Il podio con Matteo Bianchi sulla sinistra
Il podio con Matteo Bianchi sulla sinistra

Il classe 2001 di Laives in forza alla Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino ha chiuso secondo nella prova del chilometro da fermo e lo ha fatto siglando il nuovo record italiano, primo azzurro di sempre a scendere sotto la barriera del minuto.
Bianchi ha fatto segnare il nuovo primato nelle qualificazioni (59”661), per poi fermare il cronometro sul tempo di 1’00”089 in finale. L’azzurro sembrava addirittura lanciato verso il successo, ma il francese Melvin Landernau, sceso in pista dopo di lui, si è reso protagonista di un bel rush finale e si è aggiudicato il titolo (59”975). Sul terzo gradino del podio è salito il tedesco Maximilian Dornbach (1’00”225).

Bianchi con la medaglia conquistata a Monaco
Bianchi con la medaglia conquistata a Monaco

«Per un po’ ho sperato nel successo – ha spiegato Matteo – ma alla fine posso essere contento di questo argento. Cosa vuol dire essere il primo italiano ad essere sceso sotto il minuto? Non saprei, non sono ancora riuscito a metabolizzare questa cosa del record. Forse in futuro, quando magari resterà negli annali per qualche tempo».
Bianchi tornerà in pista oggi a Monaco per il keirin, per poi concentrarsi sui Mondiali di Parigi, in programma a ottobre.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.