ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Pista

Italiani: Alessio Magagnotti argento nell’omnium Allievi

Dopo l'argento conquistato nella velocità a squadre assieme a Elia Andreaus e al compagno di squadra Melsan Idrizi, Alessio Magagnotti ha concesso il bis ai campionati italiani giovanili di ciclismo su pista, argento anche nell’omnium Allievi, che ha visto Andreaus accomodarsi ai piedi del podio.
L’atleta del Veloce Club Borgo ha chiuso quarto, con gli stessi punti del compagno di rappresentativa e del terzo classificato, il veneto Filippo Cettolin.

Il podio dell'omnium Allievi con Magagnotti sulla sinistra
Il podio dell'omnium Allievi con Magagnotti sulla sinistra

Magagnotti si è garantito un posto sul podio grazie a uno splendido rush finale, dopo essersi espresso su buoni livelli in tutte e quattro le prove in programma, nell’ordine scratch, tempo race, eliminazione e corsa a punti.
Il portacolori della Forti e Veloci ha aperto la giornata con un settimo posto nello scratch, per poi classificarsi secondo nella tempo race e ancora settimo nell’eliminazione. A fronte dei risultati conseguiti nelle prime tre gare, l’atleta di Avio era quinto nella classifica complessiva prima della decisiva corsa a punti, alle spalle del friulano di Papariano di Fiumicello Davide Stella, del valsuganotto del Veloce Club Borgo Elia Andreaus, del campione italiano della corsa su strada Filippo Cettolin (San Vendemiano) e di Julian Bortolami (Jb Junior Team).
Nella corsa a punti, Magagnotti ha vinto la seconda delle otto volate in programma, per poi raccogliere altri due punti (terzo posto) nel penultimo sprint e chiudere secondo nella volata conclusiva con punteggio doppio, alle spalle del neo campione italiano Davide Stella.
Un piazzamento che gli ha permesso di totalizzare 107 punti, gli stessi di Filippo Cettolin e di Elia Andreaus, preceduti nello sprint finale e dunque anche nella classifica dell’omnium.
Andreaus ha dunque visto sfumare all’ultimo una possibile medaglia, lui che aveva chiuso secondo nello scratch, settimo nella tempo race e terzo nell’eliminazione.

Per Magagnotti, già bronzo nell’omnium lo scorso anno tra gli Esordienti, è arrivata una medaglia pesante, al primo anno nella categoria Allievi. Una sorta di riscatto per l’alfiere del club presieduto da Fulvio Valle, che lo scorso anno aveva visto sfumare la vittoria a causa di una penalizzazione che aveva fatto discutere.
Una bella soddisfazione anche per la rappresentativa trentina. Il team guidato da Stefano Sartori e Marcello Precazzini ha portato nella finale dell’omnium tutti e tre i propri atleti iscritti: oltre al secondo posto di Magagnotti e al quarto di Andreaus, va ricordato anche il 13° di Melsan Idrizi (Forti e Veloci).

Classifica Omnium Allievi

1. Davide Stella (Caneva Gottardo) p. 125
2. Alessio Magagnotti (Forti e Veloci) p. 107
3. Filippo Cettolin (Vc San Vendemiano) p. 107
4. Elia Andreaus (Vc Borgo) p. 107
5. Julian Bortolami (Gb Junior Team) p. 103
6. Andrea Rinaldi (Vc Sarnico) p. 98
7. Damiano Lavelli (Sc Mincio Chiese) p. 83
8. Cristian Sanfilippo (Cicli Fiorin) p. 74
9. Ares Costa (Borgo Molino Rinascita) p. 64
10. Francesco Tessari (Uc Val d’Illasi) p. 58
13. Melsan Idrizi (Forti e Veloci) p. 42

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.