ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Mtb

E-Mtb: Fruet e Oberparleiter tricolori in Val Casies

Si è aperto nel segno delle e-Bike e dell’intramontabile Martino Fruet il weekend dei campionati italiani di mountain bike cross country in Valle di Casies. Nel tardo pomeriggio di venerdì 22 luglio sono stati infatti assegnati i primi titoli tricolori, quelli riservati alle E-Mtb, che nelle categorie Open hanno incoronato i due campioni uscenti.

Martino Fruet in azione in Val Casies
Martino Fruet in azione in Val Casies

Martino Fruet (Lapierre-Trentino-Alè) ed Anna Oberparleiter (Rh Racing Kronplatzking) hanno dominato le gare delle rispettive categorie, scavando divari importanti fin dalle primissime battute, e presentandosi sul traguardo dopo sei tornate con tutto il tempo per assaporare la ribalta tricolore.

Il podio della gara femminile vinta da Anna Oberparleiter
Il podio della gara femminile vinta da Anna Oberparleiter

Fra gli uomini Open la piazza d’onore è andata a Mirko Tabacchi (Rdr Italia Team) e il terzo posto a Marco Pavan (Team Cingolani). Alle spalle di Oberparleiter, il podio femminile è stato completato da Camilla Martinet (Cicli Lucchini) e Barbara Oberdorfer (Lapierre-Trentino-Alé).

Il podio della gara di E-Mtb maschile
Il podio della gara di E-Mtb maschile

Nelle categorie Master hanno conquistato i titoli tricolori Marco Del Missier (M2, Dp66-Giant-Smp), Carmine Del Riccio(M3, Sunshine Racers Nals) e Amedeo Silvio Olovrap (M4, Lissone Mtb).

CLASSIFICA E-MTB OPEN MASCHILE

CLASSIFICA E-MTB OPEN FEMMINILE

Il weekend tricolore in Valle di Casies prosegue oggi con le prove più attese, quelle che assegneranno i titoli italiani di cross country nelle categorie agonistiche: grande attesa per Luca Braidot (Santa Cruz-Fsa), vincitore delle ultime due prove di Coppa del Mondo e favorito d’obbligo della prova maschile, e per gli atleti di casa Gerhard Kerschbaumer (Specialized Factory Racing), Eva Lechner (Trinx Factory Team) e Greta Seiwald (Santa Cruz-Fsa), in gara nella sua Val Casies nell’evento organizzato dalla società nella quale è cresciuta, la Ssv Pichl Gsies.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.