ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Pista

Magagnotti e Dalbosco campioni provinciali anche in pista

Dopo il titolo della corsa su strada, anche quello dell’omnium endurance in pista. Alessio Magagnotti e Lara Dalbosco hanno arricchito il personale guardaroba con un’altra maglia di campione trentino, conquistata sull’anello del velodromo di Mori, dove tra gli Esordienti a conquistare il titolo sono stati Leonardo Groff della Forti e Veloci (secondo assoluto alle spalle del bolzanino Daniele Leoni) e Clarissa Laghi dell’Eletta Trentino Cycling Academy.

Il podio della categoria Allievi, vinta da Alessio Magagnotti
Il podio della categoria Allievi, vinta da Alessio Magagnotti

Gli Allievi si sono confrontati in quattro prove, ovvero scratch, tempo race, eliminazione e corsa a punti. Magagnotti, come spesso accaduto in stagione, ha dato vita a un appassionante testa a testa con l’amico-rivale Elia Andreaus (Veloce Club Borgo). A spuntarla è stato l’atleta di Avio in forza alla Forti e Veloci, primo con 106 punti contro i 96 di Andreaus.
Magagnotti ha così brindato al secondo titolo provinciale del 2022, lui che è al primo anno in categoria. Sono tre, invece, le maglie indossate in stagione da Lara Dalbosco, che si era già garantita quelle della corsa su strada (a Palù di Giovo) e della cronometro (alla Crono Idroland). La portacolori del Team Femminile Trentino ha totalizzato 119, staccando di 20 lunghezze la seconda classificata, Marta Piffer dell’Eletta Trentino Cycling Academy, mentre sul terzo gradino del podio è salita Paola Tarolli, compagna di squadra della vincitrice.

Il podio delle Allieve con Lara Dalbosco in maglia di campionessa trentina
Il podio delle Allieve con Lara Dalbosco in maglia di campionessa trentina

Erano tre le prove in programma per gli Esordienti, chiamati a confrontarsi nella tempo race, nell’eliminazione e nella corsa a punti. Al via non si è presentato il mattatore della stagione Brandon Fedrizzi, che nell’ultima apparizione in pista aveva rimediato una brutta caduta. A prendersi le luci dei riflettori è stato un altro bolzanino, l’alfiere della Libertas Laives Daniele Leoni, che ha totalizzato 82 punti, 10 in più rispetto a quelli di Leonardo Groff della Forti e Veloci, secondo assoluto e primo dei trentini, dunque premiato con la maglia di campione provinciale.

Il podio degli Esordienti con Leoni al centro e Groff in maglia di campione trentino
Il podio degli Esordienti con Leoni al centro e Groff in maglia di campione trentino

Al femminile, invece, titolo, maglia e vittoria sono andate a Clarissa Laghi dell’Eletta Trentino Cycling Academy, che si è tenuta alle spalle Silvia Ciaghi (Team Femminile Trentino) e la compagna di squadra Arianna Galante, che ha chiuso terza assoluta ed è risultata la migliore delle «primo anno».

Il podio delle Esordienti Donne con Clarissa Laghi al centro
Il podio delle Esordienti Donne con Clarissa Laghi al centro

A Mori hanno gareggiato anche i G4, i G5 e i G6 (maschi e femmine assieme). Tra i G4 c'è stata la doppietta dell'Uc Valle di Cembra con Giovanni Bernardi e Gabriele Salvati, mentre tra i G5 si è imposto Nicolò Trainotti della Forti e Veloci, emulato tra i G6 dal compagno di squadra Erik Magagnotti.

Le classifiche

OMNIUM ALLIEVI: 1. Alessio Magagnotti (Forti e Veloci) p. 106; 2. Elia Andreaus (Vc Borgo) 96; 3. Mario Badalamenti (Team Nibali) 89; 4. Melsan Idrizi (Forti e Veloci) 80; 5. Davide Valentini (Uc Valle di Cembra) 75; 6. Andrea Donà (Libertas Laives) 73; 7. Christian Vedovelli (Aurora) 57; 8. Edoardo Caresia (Forti e Veloci) 53; 9. Stefano Azzarello (Team Nibali) 50; 10. Nicolò Melini (Forti e Veloci) 50.

OMNIUM ALLIEVE: 1. Lara Dalbosco (Team Femminile Trentino) p. 119; 2. Marta Piffer (Eletta Trentino Cycling) 99; 3. Paola Tarolli (Team Femminile Trentino) 94; 4. Vanessa Moser (Team Femminile Trentino) 90; 5. Angelica Pinamonti (Team Femminile Trentino) 72; 6. Anna Amistadi (Team Femminile Trentino) 70; 7. Giorgia Malcotti (Eletta Trentino Cycling) 70; 8. Sofia Cotta (Team Femminile Trentino) 56; 9. Viola Torresani (Team Femminile Trentino) 52; 10. Cristina Cipriani (Eletta Trentino Cycling) 52.

OMNIUM ESORDIENTI: 1. Daniele Leoni (Libertas Laives) p. 82; 2. Leonardo Groff (Forti e Veloci) 72; 3. Luca Zandonai (Team Lapierre Trentino) 71; 4. Cristian Dandrea (Vc Borgo) 67; 5. Federico Occoffer (Vc Borgo) 58; 6. Eric Zanolini (Gs Alto Adige) 52; 7. Daniele Errico (Forti e Veloci) 45; 8. Giuseppe Giustolisi (Ciclistica Dro) 36; 9. Jacopo Cristoforetti (Forti e Veloci) 31; 10. Simone Pelanda (Forti e Veloci) 30.

OMNIUM ESORDIENTI DONNE: 1. Clarissa Laghi (Eletta Trentino Cycling) p. 107; 2. Silvia Ciaghi (Team Femminile Trentino) 78; 3. Arianna Galante (Eletta Trentino Cycling) 59; 4. Arianna Beretta (Team Femminile Trentino) 54; 5. Giada Dalvai (Eletta Trentino Cycling) 52; 6. Helen Corradini (Mendelspeck) 44; 7. Asia Magagnotti (Eletta Trentino Cycling) 37; 8. Giada Pelanda (Team Femminile Trentino) 33; 9. Clarissa Simoni (Eletta Trentino Cycling) 32; 10. Giada Caldonazzi (Eletta Trentino Cycling) 26.

G6: 1. Erik Magagnotti (Forti e Veloci) p. 83; 2. Giacomo Carlin (Forti e Veloci) 80; 3. Lisa Fumanelli (Sc Avio) 56; 4. Giuliano Cavada (Uc Valle di Cembra) 52; 5. Ramiro Voltolini (Vc Borgo) 47; 6. Mirko Vicentini (Uc Valle di Cembra) 46; 7. Pietro Pedrotti (Forti e Veloci) 45; 8. Matteo Pojer (Uc Valle di Cembra) 36; 9. Letizia Salvetti (Sc Avio) 36; 10. Samuel Pirola (Vc Borgo) 34.

G5: 1. Nicolò Trainotti (Forti e Veloci) p. 94; 2. Samuel Dal Molin (Vc Borgo) 88; 3. Victor Voltolini (Vc Borgo) 86; 4. Beatrice Casassa (Uc Valle di Cembra) 74; 5. Nicolas Botticchio (Forti e Veloci) 70; 6. Giovanni Donanzan (Vc Borgo) 68; 7. Alice Vicentini (Forti e Veloci) 64; 8. Linda Giacomin (Vc Borgo) 56.

G4: 1. Giovanni Bernardi (Uc Valle di Cembra) p. 79; 2. Gabriele Salvati (Uc Valle di Cembra) 69; 3. Thomas Carlin (Forti e Veloci) 58; 4. Pietro Revolti (Forti e Veloci) 55; 5. Justin Laner (Uc Valle di Cembra) 50; 6. Damiano Pilati (Gc Zambana) 44; 7. Giovanni Pojer (Uc Valle di Cembra) 42; 8. Mattia Bettega Ianes (Forti e Veloci) 34; 9. Valentina Pilati (Gc Zambana).

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.