ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Pista

Europei: Mattia Predomo bronzo nella team sprint juniores

Si è aperta con un terzo posto, che è valso una medaglia di bronzo, l’esperienza di Mattia Predomo ai campionati europei juniores e under 23 di ciclismo su pista di Anadia, dove oggi saranno in gara il trentino Thomas Capra e Matteo Bianchi.
Predomo è salito sul podio assieme ai compagni di nazionale Milo Marcolli e Stefano Minuta nella team sprint junior, che non ha mancato di offrire qualche motivo di recriminazione agli azzurri, al termine di una prova contrassegnata da diverse incertezze dei cronometristi, che prima hanno assegnato all’Italia un posto nella finale per l’oro, per poi riservarlo alla Polonia.

Mattia Predomo (seconda da destra) sul podio ad Anadia
Mattia Predomo (seconda da destra) sul podio ad Anadia

Il settore della velocità italiano ha comunque mostrato segnali di crescita e li sta mostrando in primis Predomo, fresco di conquista del titolo di campione italiano del keirin e del km da fermo.
Il promettente atleta di Bronzolo, Marcolli e Minuta hanno fatto segnare il miglior riscontro cronometrico in qualifica con il tempo di 45”712. Nel primo turno, decisivo per l’ingresso in finale, gli azzurri hanno peggiorato leggermente (45”941) e sono stati superati dalla Polonia, garantendosi comunque l’accesso alla sfida per il bronzo, vinta al termine di un confronto serrato con la Gran Bretagna (45”880 il tempo degli azzurri). Oro alla Germania, argento alla Polonia.

LA CLASSIFICA DELLA TEAM SPRINT JUNIOR MASCHILE

Nel primo giorno della rassegna continentale l’Italia ha messo in saccoccia 6 medaglie e due titoli continentali, questi ultimi conquistati dagli under 23 Vittoria Guazzini e Davide Boscolo, a segno rispettivamente nell’inseguimento individuale e nell’eliminazione. Le altre medaglie, oltre a quella di Predomo e compagni, sono l’argento di Lorenzo Anniballi nello scratch juniores e i bronzi di Silvia Zanardi e Manlio Moro (inseguimento individuale under 23).
Oggi ad Anadia saranno in pista il valsuganotto di Carzano Thomas Capra (impegnato nel km da fermo juniores) e Matteo Bianchi, schierato nel terzetto azzurro della team sprint under 23, a fianco di Napolitano e Tugnolo.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.