ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Pista

Letizia Paternoster vince in Nations Cup con record

Riecco Letizia Paternoster. La forte pistard trentina è tornata a salire sul gradino più alto del podio. Lo ha fatto a Cali, in Colombia, nel terzo round di Nations Cup.

Letizia si è imposta nell’inseguimento individuale, con tanto di nuovo record italiano, e ha poi conquistato anche una medaglia d’argento nell’eliminazione, specialità di cui è campionessa del mondo in carica. Il primo posto della trentina è arrivato
Il primo posto di Letizia è arrivato con un tempo di assoluto spessore, 3’25”310, che rappresenta il nuovo record italiano. Nettamente staccate le avversarie dell’azzurra, con Samantha Donnelly seconda in 3’33”456. Paternoster ha fatto registrare subito buoni intertempi: 1’12”320 al primo chilometro e 2’19”191 dopo 2000 metri.
L’eliminazione donne è stata vinta dall’americana Jennifer Valente, che ha preceduto nello sprint finale per la vittoria la trentina e la messicana Yareli Acevedo Mendoza.
«Devo dire che Paternoster ha fatto registrare un tempo eccellente – ha commentato il C.t. Marco Villa -. In un programma fitto, solamente 10 minuti dopo, ha gareggiato nell’eliminazione e, forse, l’americana Valente è arrivata all’appuntamento più fresca. Dobbiamo riconoscere che la statunitense è comunque un’atleta molto forte».

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.