ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Donne

Arianna Galante terza, Casagranda e Ciaghi nella top 5

Arianna Galante sul podio, Andrea Casagranda e Silvia Ciaghi nella top 5. Nell’ultima domenica di maggio sono arrivati altri buoni risultati dalle rappresentanti del settore femminile del ciclismo trentino.

Arianna Galante, al terzo podio stagionale
Arianna Galante, al terzo podio stagionale

Le esordienti erano impegnate a San Vito al Tagliamento (Pordenone), dove Arianna Galante ha conquistato un ottimo terzo posto tra le esordienti primo anno, in una corsa di 23,700 chilometri pressoché priva di difficoltà altimetriche. La portacolori dell’Eletta Trentino Cycling Academy, al terzo podio stagionale, ha chiuso terza alle spalle di Anna Bonassi (Mazzano) e Elena D’Agnese (Valvasone), con Sofia Tezzele (compagna di squadra di Arianna Galante) quinta.
Nella stessa gara, ma tra le esordienti secondo anno, da segnalare il quinto posto di Silvia Ciaghi del Team Femminile Trentino, seguita in decima piazza da Clarissa Laghi (Eletta Trentino Cycling Academy). La vittoria, in questo caso, è andata alla forte atleta del Luc Bovolone Matilde Rossignoli, al sesto successo stagionale.
A San Vito al Tagliamento hanno gareggiato anche le Allieve, che corso sotto la pioggia. I chilometri da percorrere erano 47,4 e a vincere è stata Matilde Cenci della Breganze Millennium. Top 10 per Lara Dalbosco del Team Femminile Trentino, nona classificata sulle 78 partenti.

Casagranda e Piffer piazzate alla Euganissima Flandres

Le junior trentine Andrea Casagranda e Sara Piffer hanno conquistato un piazzamento nella top 10 alla Euganissima Flandres, impegnativa corsa di 79,8 chilometri disputata sulle strade di Lozzo Atestino, in provincia di Padova. La gara era caratterizzata da un primo circuito da affrontare otto volte, caratterizzato da uno strappo, a precedere la durissima salita di 1800 metri inserita nel tratto conclusivo, con pendenze severe e una punta del 22%.
Già nelle fasi iniziali è nata la fuga che ha poi segnato le sorti della corsa. L’azione è stata promossa dalla trentina della Breganze Millenium Angelica Battisti, seguita da altre 19 atlete. Il gruppetto di testa si è poi selezionato, fino a quando sono rimaste in dodici al comando.
A fare la differenza è stata la salita finale: Michela De Grandis (Uc Conscio Pedale del Sile), Gaia Segato (Breganze Millenium) e Elisa Valtulini (Canturino) hanno preso il largo e hanno chiuso nell’ordine al traguardo, con la valsuganotta Andrea Casagranda (Breganze) quarta a 1’14” davanti alla compagna di squadra Giulia Miotto, a Valentina Zanzi (Vo2 Pink) e alla cembrana del Team Lady Zuliani Sara Piffer, settima classificata.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.