ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Mtb

Trisotto, Castellan, Tonazzolli e Brazzoduro a segno a Panchià

Poker di successi per i giovani biker trentini impegnati al cross country di Panchià, in Val di Fiemme, teatro di una gara top class aperta a tutte le categorie, valevole come seconda prova del circuito Trentino Bike Cup Giovanile, come terza prova del circuito Raiffeisen Südtirol Cup e anche come campionato provinciale (di Trento) per le categorie master.
Tra gli Allievi 2° anno hanno brillato le promesse del Gs Lagorai Bike, che hanno siglato una doppietta grazie a Matteo Trisotto e Fabrizio Giacometti, primo e secondo all’arrivo a distanza di 21” l’uno dall’altro, con l’altoatesino Nicolas Pallweber (Sunshine Racers) a completare il podio, terzo a 1’49”.

Trisotto e Giacometti in azione a Panchià
Trisotto e Giacometti in azione a Panchià

Trisotto e Giacometti hanno replicato il risultato conseguito il 15 maggio scorso al Trofeo Van Spiz, a Frassilongo, confermando il proprio buon momento.
Non è stata da meno, tra le pari categorie donne, la portacolori della società organizzatrice (Us Litegosa) Annika Brazzoduro, che si è resa protagonista di una bella cavalcata solitaria nella prova riservata alle Allieve 2° anno, vittoriosa con 1’50” di margine sulla seconda classificata, Elena Dal Ben del Team Verona Mtb.
Le altre due affermazioni trentine hanno portato la firma dei due atleti del team Bike Movement Giacomo Castellan e Christian Tonazzolli, che a loro volta sono riusciti a fare la differenza e a imporsi con largo margine sui diretti concorrenti al successo.

L'arrivo trionfale di Giacomo Castellan
L'arrivo trionfale di Giacomo Castellan

Tra gli Allievi primo anno, invece, sono maturate due doppiette altoatesine: Fabian Höllrigl (che ha fatto segnare un tempo migliore rispetto al vincitore dei "secondo anno" Trisotto) e Hannes Wenter hanno chiuso nell’ordine nella prova maschile, emulati da Anja Simmerle e Anna Sinner tra le pari categoria donne.
Vittorie targate Alto Adige anche nelle gare Junior Donne, vinta da Sophie Auer (miglior tempo in assoluto nelle categorie femminili), e nelle prove riservate alle Esordienti femminili. In questo caso hanno vinto Katharina Telser tra le “secondo anno”, davanti alla beniamina di casa Nicole Azzetti e b]Sophie Messmer tra le "primo anno", seguita in classifica da Julia Kostner e Nadia Lercher.
Le gare Open maschili hanno premiato Simone Pederiva (Gs Porto Viro) e Katja Neuner (Innsbrucker Schwalben), mentre tra i master hanno brindato alla vittoria Maicol Cozzaglio del Team Todesco (Elite Sport), Matteo Valsecchi del Team Spacebikes (master 1), Michele Righetti del Rf Team (master 2), Carmine Del Riccio della Sunshine Racers(master 3), Thomas Piazza della Saltos Mountain Xtream (master 4), Viktor Paris della Saltos Mountain Xtream (master 5++), Deborah Soligo del Montegrappa (Elite Women Sport), Silvia Lizzi della Polisportiva Oltrefersina (master women 1) e Luisa De Lorenzo Poz del Team Estebike (master women 3).

I nuovi campioni trentini delle categorie master
I nuovi campioni trentini delle categorie master

Le classifiche

OPEN MASCHILE: 1. Simone Pederiva (Gs Porto Viro) 1h07’41”4; 2. Roland Thurner (Rh Racing Kronplatzking) a 14”; 3. Davide Foccoli (Monticelli Bike) a 23”; 4. Alberto Capoia (Team Sogno Veneto) a 1’48”; 5. Adolfo Canal (Team Todesco) a 2’41”.

OPEN FEMMINILE: 1. Katja Neuner (Innsbrucker Schwalben) 47’19”5; 2. Julia Maria Graf (Junior Team Südtirol) a 2’46”; 3. Maria Zarantonello (Mainetti) a 3’08”; 4. Vanessa Lucca (Lagorai Bike) a 7’25”; 5. Sara Vicentini (Team Sogno Veneto) a 9’12”.

ELITE SPORT: 1. Maicol Cozzaglio (Team Todesco) 1h17’12”; 2. Andrea Cabrini (B3L Team) a 3’35”; 3. Mortiz Giuliani (Dynamic Bike Appiano) a 1 giro; 4. Stefano Ciola (Pol. Bernstol) a 1 giro; 5. Marco Alverà (Oltrefersina) a 1 giro.

MASTER 1: Matteo Valsecchi (Team Spacebikes) 59’58”2; 2. Michael Bertasi (Rf Team) a 4’35”; 3. Andrea Pavanello (El Coridor) a 4’58”; 4. Gianluca Piva (Hurricane Insane Bikers) a 4’58”; 5. Elia Tommasi (Barbieri) a 11’51”.

MASTER 2: 1. Michele Righetti (Rf Team) 1h01’34”6; 2. Simone Pintarelli (Pol. Bersntol) a 29”; 3. Guenther Huber (Bike Team Gais) a 2’46”; 4. Francesco Fantini (Spezzotto Bike) a 6’04”; 5. Christian Toffoli (El Coridor) a 7’32”.

MASTER 3: 1. Carmine Del Riccio (Sunshine Racers) 1h00’41”3; 2. Mattia Arnoldi (Alpini Bike Povo) a 10’42”; 3. Lorenzo Vincentini (Pol. Bersntol) a 3 giri.

MASTER 4: 1. Thomas Piazza (Saltos Mountain Xtream) 1h00’28”5; 2. Adriano Varesco (Us Litegosa) a 8’08”; 3. Luca Tonezzer (Oltrefersina) a 12’56”; 4. Mauro Piffer (Oltrefersina) a 24’23”; 5. Luca Bellomo (Zanolini Südtirol-Post) a 2 giri.

MASTER 5++: 1. Viktor Paris (Saltos Mountain Xtream) 1h03’15”; 2. Andreas Laner (Bike Team Gais) a 2’15”; 3. Mauro Scagliarini (Bettini Bike) a 4’23”; 4. Emiliano Ballardini (Team Lapierre Trentino) a 5’07”; 5. Andrea Felicetti (Us Litegosa) a 5’07”.

ELITE WOMEN SPORT: 1. Deborah Soligo (Montegrappa) 40’14”1.

MASTER WOMEN 1: 1. Silvia Lizzi (Oltrefersina) 43’28”8.

MASTER WOMEN 3: 1. Luisa De Lorenzo Poz (Team Estebike) 46’09”5.

JUNIORES: 1. Martino Zavan (Team Sogno Veneto) 57’55”1; 2. Andrea Bertuletti (Monte Canto) a 45”; 3. Mattia Busetto (Conegliano Bike) a 1’13”; 4. Stefano Navoni (Le Marmotte) a 1’44”; 5. Kevin Pellegrini (Asc Cardano) a 2’38”.

DONNE JUNIOR: 1. Sophie Auer (Junior Team Südtirol) 47’12”5; 2. Alessandra Montibeller (Oltrefersina) a 12’51”; 3. Alessia Rossa (Pedale Feltrino) a 1 giro.

ALLIEVI 2° ANNO: 1. Matteo Trisotto (Lagorai Bike) 42’49”1; 2. Fabrizio Giacometti (Lagorai Bike) a 21”; 3. Niclas Pallweber (Sunshine Racers) a a 1’49”; 4. Davide Cabrini (Team Manuel Bike) a 2’12”; 5. Daniel Lunger (Asc Cardano).

ALLIEVI 1° ANNO: 1. Fabian Höllrigl (Asv Cortaccia) 42’34”7; 2. Hannes Wenter (Sunshine Racers) a 1’39”; 3. Mark Kudiyev (Bike Movement) a 2’14”; 4. Giovanni Zago (Conegliano Bike) a 2’57”; 5. Pietro Duregon (Team Rudy Project) a 4’13”.

ALLIEVE 2° ANNO: 1. Annika Brazzoduro (Us Litegosa) 38’42”4; 2. Elena Dal Ben (Team Verona Mtb) a 1’50”; 3. Martina Gris (Pedale Feltrino) a 2’39”; 4. Anja Capovilla (Abc Egna) a 4’04”; 5. Rosita Turra (Pedale Feltrino) a 7’12”.

ALLIEVE 1° ANNO: 1. Anja Simmerle (Asc Cardano) 38’01”6; 2. Anna Sinner (Sunshine Racers) a 0”4; 3. Sofia Marie Schieder (Asc Val Sarentino) a 2’34”; 4. Irene Losso (Bettini Bike) a 19’49”.

ESORDIENTI 2° ANNO: 1. Giacomo Castellan (Bike Movement) 27’15”4; 2. Franz Pallhuber (Rh Racing Kronplatzking) a 2’34”; 3. David Figl (Sunshine Racers) a 2’48”; 4. Clemens Pixner (Sunshine Racers) a 2’55”; 5. Mattia Viotto (Soligo Bike) a 3’34”.

ESORDIENTI 1° ANNO: 1. Christian Tonazzolli (Bike Movement) 31’49”6; 2. Daniele Magni (Gruppo Alpinistico Nembrese) a 1’00”; 3. Lorenzo Tormena (Soligo Bike) a 1’47”; 4. Tommy Duregger (Team Green Valley) a 2’06”; 5. Thobias Dal Ponte (Bettini Bike) a 2’49”.

DONNE ESORDIENTI 2° ANNO: 1. Katharina Telser (Sunshine Racers) 19’37”9; 2. Nicole Azzetti (Us Litegosa) a 41”; 3. Ludovica Salmasi (Bike Club 2000) a 1’08”.

DONNE ESORDIENTI 1° ANNO: 1. Sophie Messmer (For Fun Cycling) 19’18”3; 2. Julia Kostner (Dynamic Bike Appiano) a 1’40”; 3. Nadia Lercher (Bike Team Gais) a 2’15”; 4. Giulia Lorandini (Bike Movement) a 2’27”; 5. Camilla Tonezzer (Oltrefersina) a 3’48”.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.