ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Mtb

Mattia Stenico ritrova la vittoria a Lugagnano, Azzetti 2ª

E sono sei. Mattia Stenico ha ritrovato la gioia della vittoria nel weekend appena andato in archivio e ha centrato il bersaglio grosso nella seconda prova della Coppa Italia Giovanile di mountain bike, andata in scena a Lugagnano Val d’Arda (Piacenza), dove sono salite sul podio anche la esordiente trentina Nicole Azzetti (seconda) e l’allieva altoatesina Anna Sinner (terza).

Mattia Stenico in azione a Lugagnano
Mattia Stenico in azione a Lugagnano

Stenico, impegnato nella gara Allievi 2° anno, ha centrato la sesta affermazione stagionale al termine di un appassionante testa a testa con il veneto Luca Fregata. Una scena vista più volte nella prima parte dell’annata agonistica in corso e, come spesso accaduto finora, a vincerla è stato il biker di Meano della Polisportiva Oltrefersina, primo al traguardo con 2” di vantaggio sul rivale. Terzo il piemontese Tommaso Bosio, staccato di 20”.
Nella stessa gara, da segnalare anche il settimo posto dell’altoatesino Hannes Bacher, mentre Niclas Pallweber e il primierotto Albert Iagher hanno chiuso uno in scia all’altro in 23esima e 24esima posizione.
A Lugagnano è arrivato un altro piazzamento nella top 3 per la rappresentativa trentina. A conquistarlo è stata l’atleta di Ala tesserata per l’Unione Sportiva Litegosa Nicole Azzetti, che si è confermata ai vertici delle classifiche. La giovane Nicole, che nella tappa inaugurale della Coppa Italia (disputata ad Agrigento) aveva chiuso quarta, è stata preceduta al traguardo di 46” dalla campionessa italiana esordienti 2021 Elisa Bianchi ed è stata brava a tenersi alle spalle l’emiliana Valentina Bravi, terza a 56” dalla vincitrice. Bene anche la portacolori della Sunshine Racers di Nalles Katharina Telser, sesta a 1’45”, con Laura Benuzzi (Oltrefersina) tredicesima.

Il podio della gara Esordienti 2° anno con Nicole Azzetti
Il podio della gara Esordienti 2° anno con Nicole Azzetti

A Lugagnano non sono mancate le soddisfazioni nemmeno per la rappresentativa altoatesina, che è salita sul podio nella gara Allieve primo anno con Anna Sinner, terza a 1’18” dalla toscana Elisa Ferri e a 18” dalla valdostana Sofia Guichardaz, prima e seconda. Quarta piazza per l’altra altoatesina Anja Simmerle (a 1’54").
Nella gara piacentina sono arrivati altri buoni piazzamenti per le giovani promesse della mountain bike regionale. Sophie Messmer si è classificata quarta tra le Esordienti primo anno, con la trentina Maya Ferrante settima, Julia Kostner nona, Giulia Lorandini quindicesima e Camilla Tonezzer diciannovesima.
Quinto posto anche per Fabian Höllrigl tra gli Allievi primo anno, a 56” dal vincitore Ettore Fabbro (Friuli Venezia Giulia), con Hannes Wenter (Sunshine Racers) e Mark Kudiyev (Bike Movement) undicesimo e dodicesimo.
Tra gli Esordienti maschi, infine, sesto l’altoatesino Franz Pallhuber e nono il trentino Giacomo Castellan tra i “secondo anno”, mentre tra i “primo anno” il migliore dei regionali è stato Christian Tonazzolli, quattordicesimo.
La prossima tappa della Coppa Italia Giovanile è in programma il 18 giugno a Courmayeur (Aosta).

Nell'allegato a fondo pagina le classifiche complete della gara di Lugagnano

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.