ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Mtb

Sprint vincente di Andrea Righettini alla Lessinia Legend

Prosegue a suon di ottimi risultati la stagione di Andrea Righettini. Il biker trentino dell’Olympia Factory Team ha centrato il bersaglio grosso oggi alla Lessinia Legend, precedendo nel decisivo sprint a due il norvegese della Wilier 7C Force Ole Hem.

Il podio con Andrea Righettini al centro
Il podio con Andrea Righettini al centro

Gli atleti impegnati sul percorso marathon sono stati chiamati a corprire 89 chilometri e 2760 metri di dislivello positivo, con partenza e arrivo a San Martino di Buon Albergo, in provincia di Verona.
A dettare il ritmo è stato a lungo Ole Hem, atleta in forza alla squadra diretta dall’ex iridato Massimo Debertolis. Righettini, però, non ha mollato la presa e nel decisivo sprint a due ha fatto valere il proprio spunto veloce.
È stata, di fatto, la riproposizione del duello andato in scena esattamente un anno fa (nel maggio 2021) alla South Garda Bike: in quell’occasione fu Hem a mettere la propria ruota davanti a quella dell’atleta lagarino, che si è preso la rivincita.
Sesto l'altoatesino Armin Dalvai.

Ordine d’arrivo

1. Andrea Righettini (Olympia Factory) 89 km in 4h01’53”36 (media 22,076 km/h)
2. Ole Hem (Wilier 7C Force) a 0”9
3. Stefano Dal Grande (Olympia Factory) a 0’22”
4. Efrem Bonelli (Team Todesco) a 11’54”
5. Marcello Ugazio (Granbike Velo Club Torino) a 11’55”
6. Armin Dalvai (Rh Racing Plan de Corones) a 11’55”
7. Luca Zanasca (Team Como Bike) a 16’17”
8. Nicolò Zoccarato (Omap Cicli Andreis) a 16’52”
9. Davide Meggiolaro (Team Todesco) a 20’48”
10. Marzio Deho (Olympia Factory Team) a 22’49”

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.