ciclismo.sportrentino.it
SporTrentino.it
Juniores

Piffer, Galante, Capra: San Pietro in Cariano è «trentina»

È stata la giornata della prima volta tra gli juniores di Christian Piffer. È stata la giornata dei trentini. Dopo la tripletta regionale nella corsa allievi, vinta dal bolzanino Andrea Donà davanti a David Sanin e a Melsan Idrizi della Forti e Veloci, a San Pietro in Cariano (Verona) sono saliti in cattedra gli junior trentini, che hanno monopolizzato il podio della gara che ha chiuso la lunga giornata del 6° Gran Premio Amici del Ciclismo.

Il podio con Galante, Piffer e Capra
Il podio con Galante, Piffer e Capra

Il cembrano Christian Piffer si è esibito in uno splendido assolo, regalando la gioia del successo alla società organizzatrice. La volata per il secondo posto, poi, ha premiato lo spunto del compagno di squadra del vincitore, il classe 2004 di Condino Riccardo Galante, che ha messo la propria ruota davanti a quella del borghigiano Thomas Capra, terzo assoluto e primo dei classe 2005, lui che quest’anno ha vinto la Gand-Wevelgem in maglia azzurra.
I 98 atleti al via si sono confrontati su un circuito di 6,3 chilometri da coprire 16 volte, caratterizzato dallo strappo di Castelrotto. Piffer è evaso dal gruppo a tre giri dal termine e ha condotto in porto la sua fuga solitaria, precedendo di 45” il gruppo inseguitore, regolato allo sprint da Galante.
Il cembrano dell’Ausonia ha così festeggiato il primo successo in categoria e il 5 giugno prossimo sarà uno degli osservati speciali nella corsa che assegnerà il titolo di campione trentino della categoria, in programma nella “sua” Palù di Giovo.

Ordine d’arrivo

1. Christian Piffer (Ausonia) 101 km in 2h35’59” (media 38,850 km/h)
2. Riccardo Galante (Ausonia) a 45”
3. Thomas Capra (Assali Stefen Makro)

4. Daniel Gaetano Zanta (Work Service)
5. Edoardo Bartalesi (Monsummanese)
6. Marco Martini (Autozai Petrucci Contri)
7. Leonardo Rossi (Assali Stefen Makro)
8. Alessandro Failli (Casano Matec)
9. Omar Dal Cappello (Autozai Petrucci Contri)
10. Cesare Chesini (Ausonia)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,454 sec.