SporTrentino.it
Il podio della settimana

Luca Prada il maestro, Magagnotti e Fedrizzi alunni diligenti

Eventi come quello accaduto sabato scorso a Borgo Valsugana capitano di rado e meritano di essere celebrati. Meritano applausi i giovani corridori Brandon Fedrizzi e Alessio Magagnotti, il cui talento andrà coltivato con dedizione e pazienza nel prossimo futuro. Ne merita altrettanti il direttore sportivo Luca Prada, il vero protagonista dello scorso weekend alla Coppa di Sera, la corsa che premia il direttore sportivo del vincitore.
Prada è salito due volte sul gradino più alto del podio in un pomeriggio, condividendo la gioia della vittoria con i suoi atleti. Il nostro “podio della settimana” è tutto di marca Cc Forti e Veloci, una meritata celebrazione della storica doppietta siglata dal club rossoblù sulle strade di Borgo Valsugana.

1. LUCA PRADA (Diesse Esordienti, Cc Forti e Veloci)

Luca Prada sta raccogliendo i frutti del lavoro impostato alcuni anni fa, quando alla guida del club c’era ancora l’indimenticato Silvano Dusevich, che sabato pomeriggio avrà gioito assieme alla “sua” squadra. Salire due volte sul podio alla Coppa di Sera non capita tutti i giorni. E non a tutti. È capitato a Luca Prada: sinceri complimenti a lui e allo staff tecnico del Cc Forti e Veloci. Serietà, competenza e programmazione pagano.

2. ALESSIO MAGAGNOTTI (Esordiente, Cc Forti e Veloci)

La caduta ai campionati italiani di Chianciano Terme gli era rimasta indigesta. Alessio Magagnotti voleva prendersi la rivincita e se l’è presa alla Coppa di Sera di Borgo Valsugana, una sorta di campionato italiano di fine estate. Il classe 2007 di Avio ha disegnato una traiettoria da manuale del ciclismo nella curva che immetteva sul rettilineo d’arrivo, guadagnando una ventina di metri sui diretti concorrenti alla vittoria. Quella curva se l’era studiata bene il portacolori del Cc Forti e Veloci, che in via Spagolla ha chiuso a braccia alzate: un gesto ripetuto per la decima volta in stagione.

3. BRANDON FEDRIZZI (Esordiente, Cc Forti e Veloci)

Magagnotti andava in cerca della rivincita. Brandon Fedrizzi, invece, della riconferma, che è arrivata. Il bolzanino, campione italiano Esordienti primo anno, ha fatto 13 a Borgo Valsugana (tante sono le sue vittorie stagionali), precedendo all’arrivo il campione lombardo Marco Zoco e il leader della classifica nazionale di categoria Riccardo Benozzato (18 successi nel 2021). Il giovane atleta del Cc Forti e Veloci conserverà sicuramente uno splendido ricordo dell'annata agonistica che sta per andare in archivio.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.