SporTrentino.it
Il podio della settimana

Podio tutto under 16 con Andreaus, Serafini e Mottes

Allievi in cattedra nel nostro “podio della settimana”. Sul gradino più alto sale il portacolori del Veloce Club Borgo Elia Andreaus, che nell’ultimo weekend ha siglato un colpo doppio, prima laureandosi campione trentino della cronometro e poi centrando la terza vittoria stagionale nel Trevigiano. Stesso percorso per il bolzanino Filippo Serafini, laureatosi campione altoatesino della prova contro il tempo sabato e poi vittorioso domenica ad Asola (Mantova).
A completare la top 3 è un volto nuovo, quello di Lorenzo Mottes dell’Us Montecorona, che domenica ha conquistato il secondo podio stagionale chiudendo alle spalle di Andreaus al 62° Piva Junior Day.

1. ELIA ANDREAUS (Allievo, Veloce Club Borgo)

Fine settimana da incorniciare per il promettente atleta valsuganotto, che nella giornata di sabato ha vestito la maglia di campione provinciale della cronometro a Motta di Livenza. Il capolavoro lo ha confezionato il giorno seguente – assieme ai compagni di squadra – al 62° Piva Junior Day a Col San Martino (Treviso), dove è arrivata per lui la terza vittoria del 2021, dopo quelle conquistate in giugno a Laives e ad Alonte (Vicenza). La corsa veneta è stata letteralmente dominata dai trentini, con Lorenzo Mottes secondo e Thomas Capra terzo, a completare la trionfale giornata per i colori del Veloce Club Borgo.

2. FILIPPO SERAFINI (Allievo, Libertas Laives)

Il giovane corridore della Libertas Laives ha emulato Andreaus. Sabato nella cronometro di Motta di Livenza ha saputo fare di meglio, quarto assoluto nella classifica finale e primo dei bolzanini in gara: il piazzamento gli è valso la maglia di campione altoatesino. Domenica Serafini ha confezionato un piccolo capolavoro e si è esibito in uno splendido assolo sulle strade mantovane di Castelnuovo d’Asola, dove per lui è maturata la prima – meritata – vittoria stagionale.

3. LORENZO MOTTES (Allievo, Us Montecorona)

Dopo essersi sbloccato a fine giugno a Feltre, con il secondo posto alla 60esima Coppa Foen, Lorenzo Mottes ha concesso il bis domenica a Col San Martino, dove si è giocato la vittoria assieme a Elia Andreaus. L’alfiere della Montecorona ha comunque potuto brindare alla seconda top 3 della stagione, alimentando le proprie ambizioni di vittoria nella seconda parte della stagione. Sentiremo ancora parlare di lui.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.