SporTrentino.it
Esordienti

Colpo doppio di Magagnotti, vittoria e titolo provinciale

Alessio Magagnotti era il grande favorito della vigilia e non ha tradito le attese. Il classe 2007 di Ala si è regalato una doppia gioia, conquistando il successo (il sesto stagionale) a Romagnano nella corsa Esordienti 2° anno del Trofeo Rothoblaas, che gli ha consegnato anche il titolo di campione trentino della categoria.

Il podio con Magagnotti al centro con la maglia di campione trentino
Il podio con Magagnotti al centro con la maglia di campione trentino

Assieme a Magagnotti ha potuto esultare anche la società organizzatrice, il Cc Forti e Veloci, che ha visto idealmente premiati i propri sforzi organizzativi e in un solo giorno ha messo in bacheca due maglie di campione provinciale: prima di quella di Magagnotti, infatti, era arrivata quella di Brandon Fedrizzi tra i “primo anno”.
I classe 2007 si sono confrontati su un percorso di 37,900 chilometri, disegnato sul circuito dei Pomari, con due giri “piccoli” (pianeggianti) e tre tornate del circuito “grande”, con lo strappo di via alle Porte da affrontare altrettante volte.
La corsa si è aperta con il tentativo di Alberto Baccin (Termopiave), ripreso poco dopo dal gruppo, che nel finale si è allungato notevolmente lungo la salita di via alle Porte grazie al forcing operato dai due atleti della Forti e Veloci Melsan Idrizi e Alessio Magagnotti e di Riccardo Occoffer del Veloce Club Borgo.
La formazione di casa ha provato a giocare d’anticipo, ma l’azione non ha avuto l’esito sperato. Lo ha comunque avuto la volata conclusiva, che ha premiato lo spunto di Magagnotti, primo davanti a Federico Saccani (Gioca in Bici Oglio Po’) e Martin Gris (Uc Foen), accomodatisi sul podio al fianco del vincitore.

La volata vincente di Alessio Magagnotti
La volata vincente di Alessio Magagnotti

Per la Forti e Veloci sono arrivati anche il quarto posto di Melsan Idrizi e il sesto di Oscar Vlad Sandri, a coronamento della bella prova corale dei ragazzi diretti da Luca Prada. Nel mezzo ha trovato posto il cembrano della Montecorona Marco Pellegrini, quinto.

Magagnotti assieme al diretto sportivo Luca Prada
Magagnotti assieme al diretto sportivo Luca Prada

Ordine d’arrivo

1. Alessio Magagnotti (Forti e Veloci) 37,900 km in 58’33” (media 38,839 km/h)
2. Federico Saccani (Gioca in Bici Oglio Po’) st
3. Martin Gris (Uc Foen) st
4. Melsan Idrizi (Forti e Veloci) st
5. Marco Pellegrini (Montecorona) st
6. Oscar Vlad Sandri (Forti e Veloci) st
7. Saverio Leuzzi (Mazzano) st
8. Daniele Bregoli (Feralpi Group) st
9. Francesco Tessari (Uc Val d’Illasi) st
10. Sergio Ferrari (Sc Mincio-Chiese) st
Partiti: 83. Arrivati: 66.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.