SporTrentino.it
Il podio della settimana

Magagnotti sul gradino più alto del «podio della settimana»

Ci sono il rosso e il blu del Cc Forti e Veloci e il nome dell’esordiente Alessio Magagnotti sul gradino più alto del «podio della settimana», che celebra anche il doppio secondo posto conquistato nello scorso weekend dalla formazione Allievi della Libertas Laives e il settimo piazzamento nella top 3 della stagione di Thomas Capra, al comando della classifica nazionale nella categoria under 16.

1. ALESSIO MAGAGNOTTI (Esordiente, Forti e Veloci)

Prosegue a suon di successi il 2021 della formazione Esordienti del Cc Forti e Veloci, che domenica scorsa ha centrato il bersaglio grosso anche sulle strade di Cà di Lugo (Ravenna). A portare sul gradino più alto del podio i colori della società presieduta da Fulvio Valle è stato il “secondo anno” Alessio Magagnotti, che ha centrato la terza affermazione stagionale (la seconda consecutiva) dopo quelle conquistate a Dro il 25 aprile e a Sarcedo il 9 maggio. Magagnotti raggiunge così a quota tre vittorie il compagno di squadra Brandon Fedrizzi, che a Cà di Lugo ha chiuso 6° tra i “primo anno”.

2. VALENTINO KAMBERAJ (Allievo, Libertas Laives)

Secondo posto di squadra sabato, secondo posto individuale domenica. Nello scorso weekend Valentino Kamberaj ha conquistato un doppio “argento”. Il primo è arrivato sabato nella cronosquadre disputata a Cotignola (Ravenna), condiviso con i compagni di squadra Andrea Donà, David Sanin e Filippo Serafini. Il secondo, il giorno seguente, a Lugo di Ravenna, dove l’ex portacolori del Cc Gardolo è stato preceduto allo sprint da Filippo Gallerani (Gs Santa Maria Codifiume). Per l’allievo della Libertas Laives è così arrivato il terzo piazzamento individuale nella top 3 della stagione, dopo il successo conquistato a Ghedi (Brescia) il 28 marzo e l’altro secondo posto centrato a Monsano (Ancona) l’11 aprile scorso.

3. THOMAS CAPRA (Allievo, Veloce Club Borgo)

E sono sette. Domenica scorsa, a Calea di Lessolo (Torino), è arrivato il settimo podio stagionale per Thomas Capra, che nel primo spicchio di 2021 ha già centrato quattro volte il bersaglio grosso. Il 16enne di Carzano è rimasto chiuso nei metri finali e non è riuscito a sfruttare appieno il proprio potenziale in volata, chiudendo comunque ottimo secondo. Un risultato che ha coronato gli sforzi profusi durante la gara da tutta la squadra diretta da Nico Pasini, sempre nel vivo della corsa, con una menzione particolare per il “primo anno” Elia Andreaus, ripreso poco prima dell’arrivo e alla fine quinto.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.