SporTrentino.it
Mtb

Messe di podi per i biker regionali nel Vicentino

Due vittorie, con gli altoatesini Elian Paccagnella e Katharina Telser. Quattro secondi posti, con i trentini Mattia Stenico, Vittoria Pietrovito e Nicole Azzetti e con Fabian Hoellrigl (Asv Kortsch). Infine tre terzi posti, con Lorenzo Baitella (Oltrefersina), Giacomo Castellan (Bike Movement) e Anja Simmerle (Cardano). È questo il ricco bottino raccolto dai giovani biker regionali impegnati nel weekend nella gara di cross country andata in scena a Cogollo del Cengio, in provincia di Vicenza.

Gli atleti della Polisportiva Oltrefersina, protagonisti in gara
Gli atleti della Polisportiva Oltrefersina, protagonisti in gara

Elian Paccagnella ha portato in trionfo i colori dell’Asc Cardano, vittorioso nella gara riservata agli Allievi 2° anno con il tempo di 52’09” (4 giri del percorso). L’altoatesino ha preceduto di 46” il quotato veneto Ettore Prà (Hellas Monteforte), questa volta costretto ad accontentarsi della piazza d’onore.
Un altro successo per i colori dell’Alto Adige è arrivato nella prova riservata alle Esordienti Donne del primo anno. A salire sul gradino più alto del podio, nell’occasione, è stata Katharina Telser (Sunshine Racers), che si è presentata tutta sola al traguardo con 1’56” di margine su Nicole Azzetti. La portacolori dell’Us Litegosa ha completato la festa regionale con il suo secondo posto, seguita in terza piazza da Valentina Bravi del Pedale Fidentino, staccata di 3’31”.
Ha raccolto applausi anche il biker della Polisportiva Oltrefersina Mattia Stenico, che si è classificato secondo nella gara Allievi 1° anno a 1’33” dal vincitore, Luca Fregata (Focus Xc Italy), con Felix Engele (Cardano) quinto a 1’48” e Matteo Trisotto (Lagorai Bike) settimo a 2’48”.
La Polisportiva Oltrefersina è salita sul podio pure nella categoria Junior femminile e lo ha fatto con Vittoria Pietrovito, seconda a 43” da Lucrezia Braida (Team Rudy Project). Settima Alessandra Montibeller, compagna di squadra della Pietrovito.
In terra vicentina si è messo in luce anche Fabian Hoellrigl (Asv Kortsch), che nella gara Esordienti 2° anno ha dato vita a una bella sfida con Ettore Fabbro (Jam’s Bike Buja), primo al traguardo con 12” di vantaggio sull’altoatesino.
Per i regionali sono poi arrivati anche tre terzi posti. Uno con lo junior Lorenzo Baitella, che ha chiuso a 2’33” dal vincitore Fabio Bassignana (Team Bramati), con Daniel Rungger (Rodes Val Badia) decimo e Andrea Dalvai (Oltrefersina) dodicesimo.
Bronzo anche per l’esordiente del primo anno in forza al team Bike Movement Giacomo Castellan, che ha raccolto conferme dopo la bella vittoria conquistata nell’ultimo weekend di aprile a Caneva (Pordenone). Castellan ha fatto gara di testa e al termine dei due giri del percorso in programma ha chiuso con 27” di ritardo dal vincitore, il figlio d’arte Patrick Pezzo Rosola (la mamma è l’olimpionica Paola Pezzo), e 17” da Marco Rota (Bikers Petosino), secondo classificato.
Terza piazza, infine, per Anja Simmerle (Cardano) tra le Esordienti 2° anno, a 47” dalla vincitrice Serena Bassignana (Rostese), con Greta Oberprantacher (Sunshine Racers) quarta. Da segnalare anche il sesto posto tra le Allieve 1° anno di Anja Capovilla (Abc Egna).

LE CLASSIFICHE COMPLETE

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.