Varie
venerdì 9 agosto 2019
CICLISMO
Esordienti e Giovanissimi a Condino, Mtb a Pergine

Le promesse del ciclismo su strada a Condino, gli specialisti e le giovani leve della mountain bike a Pergine. Nel secondo weekend di agosto gli occhi degli appassionati si divideranno tra Valle del Chiese e Valsugana, con la Società Ciclistica Grafiche Zorzi di Storo e la Polisportiva Oltrefersina impegnate nell’organizzazione.

A Condino sfilano le maglie tricolori


C’è grande attesa a Condino per la quarta edizione del Piccolo Giro d’Oro per Esordienti, che domenica 11 agosto vedrà al via i due campioni italiani di categoria, ovvero il modenese Franco Cazzarò (Polisportiva San Marinese) e il valsuganotto Thomas Capra (Veloce Club Borgo), quest’ultimo già vincitore un anno fa in terra chiesana.

La volata vincente di Thomas Capra al Piccolo Giro d'Oro 2018
La volata vincente di Thomas Capra al Piccolo Giro d'Oro 2018

Ad aprire la giornata di gare saranno però i Giovanissimi del Trofeo Borgo Chiese. Gli atleti dai 7 ai 12 anni monteranno in sella a partire dalle 9.30 e si confronteranno a Condino su un percorso cittadino 1,44 chilometri con partenza e arrivo in via Roma, da ripetere più volte a seconda della categoria.
Nel pomeriggio, quindi, toccherà agli Esordienti, con start della corsa riservata ai “primo anno” alle 14.30, mentre i “secondo anno” prenderanno il via alle 16. Il momento clou delle gare sarà l'ultima tornata di 7,6 chilometri che vedrà il plotone – dopo il passaggio sotto l'arrivo di via Roma e il transito da via Le Porte, da via Lamarmora e dalla zona commerciale – salire fino all'abitato di Cimego con un tratto di 800 metri davvero impegnativo, prima di ridiscendere a Condino, passare da via Sassolo e Piazza San Rocco e lanciarsi sul traguardo. Prima dell'ultimo cruciale giro, è previsto un ondulato percorso di 9,8 chilometri con passaggi sui viali principali di Condino e nella zona commerciale di Cimego, per poi ridiscendere dalla statale del Caffaro: gli esordienti primo anno saranno chiamati a percorrere questo circuito due volte, i secondo anno effettueranno invece tre giri: i chilometri da percorrere nelle due gare saranno 26,9 e 36,6.

Triplo appuntamento con la Mtb a Pergine


A Pergine Valsugana, invece, saranno protagoniste le ruote grasse. L’apertura, nella giornata di sabato 10 agosto, spetterà a Esordienti e Allievi (maschili che femminili), che si sfideranno in una gara nazionale di cross country. La competizione andrà in scena su un circuito di 3,8 chilometri quasi interamente su fondo sterrato, con ostacoli naturali e artificiali e un dislivello a giro di 170 metri. Il via alle gare verrà dato alle 14.30, con partenza e arrivo allestiti al Parco Tre Castagni di Pergine Valsugana.

L’evento clou è in programma nella mattinata di domenica 11 agosto, quando si terrà l’edizione 2019 del Memorial Bruno Alverà, cross country top class aperto a tutte le categorie agonistiche e amatoriali. Il primo start (master 3, 4, 5, 6 e categorie femminili) verrà date alle 9.30, con la prova riservata a Open maschili, junior, elite master sport, master 1 e 2 alle 11. I concorrenti si sfideranno su un tracciato di 4 km (sterrato ed erba) con ostacoli naturali e artificiali, con partenza e arrivo nel Parco Tre Castagni.
A chiudere il fine settimana saranno i Giovanissimi (7-12 anni), che nel pomeriggio di domenica 11 agosto daranno vita al Trofeo Mtb Oltrefersina. Quartier generale dell’evento sarà sempre il Parco Tre Castagni, con inizio delle gare alle 16. I baby biker si sfideranno su un tracciato di 500 metri su fondo misto erboso e sterrato, con curve su ghiaia.
La manifestazione sarà valida come settima prova della Trentino Mtb Kids Challenge 2019.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri