SporTrentino.it
Juniores

Berasi in corsa per il successo al Giro del Friuli

A una tappa dal termine, Michele Berasi è in corsa per il successo al Giro del Friuli, gara di tre giorni riservata alle promesse del ciclismo della categoria juniores. Il corridore trentino in forza all’Ausonia Pescantina è stato tra i protagonisti della seconda frazione della corsa friulana, che proponeva l’arrivo in salita a Cimolais (start da Pordenone).

L'arrivo della seconda tappa, con Berasi sulla destra
L'arrivo della seconda tappa, con Berasi sulla destra

La vittoria è andata al portacolori della Work Service Christian Pase, che ha regolato allo sprint i sei corridori con cui, nel finale, è riuscito a prendere il largo. Sulla linea d’arrivo, Pase ha preceduto Leonardo Volpe (Autozai Contri) e Samuele Bonetto (Uc Giorgione), con il giudicariese Berasi - cresciuto nel vivaio della Sc Storo e della Forti e Veloci - quinto. Bene anche il valsuganotto Maurizio Cetto (al primo anno in categoria), che si è classificato sesto.

Il giudicariese dell'Ausonia Michele Berasi
Il giudicariese dell'Ausonia Michele Berasi

A una tappa dal termine – la prima era stata una cronosquadre, vinta dalla Borgo Molino Rinascita Ormelle – Berasi è secondo nella classifica generale a 3” dal nuovo leader Christian Pase. A decretare il vincitore sarà la frazione di domani, 132,4 impegnativi chilometri che porteranno i corridori dalla partenza di Fontanafredda fino al traguardo di San Daniele del Friuli.

Ordine d'arrivo

1. Christian Pase (Work Service) 2h48'47"
2. Leonardo Volpe (Autozai Contri)
3. Samuele Bonetto (Uc Giorgione)
4. Marco De Angeli (Team Alice Bike)
5. Michele Berasi (Ausonia Pescantina)
6. Maurizio Cetto (Assali Stefen Omap)
7. Samuele Silvestri (Uc Foligno)
8. Alessandro Malisan (Daniele 1914) a 15"
9. Marco Mammi (Roma Coratti)
10. Francesco Calì (Aspiratori Otelli)

Classifica generale dopo 2 tappe

1. Christian Pase (Work Service)
2. Michele Berasi (Ausonia Pescantina) a 3"
3. Leonardo Volpe (Autozai Contri) a 6"
4. Samuele Bonetto (Uc Giorgione) a 9"
5. Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 14"
6. Manlio Moroù (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
7. Stefano Cavalli (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
8. Alessandro Malisan (Daniele 1914)
9. Andrea D'Amato (Team Giorgi)
10. Giorgio Cometti (Team Giorgi)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.