SporTrentino.it
Under 23

Davide Bais sigla l'impresa a Montevarchi

La fuga è il marchio di fabbrica di famiglia. Davide Bais la ha nel Dna, al pari del fratello Mattia, neoprofessionista dell’Androni Sidermec. Mentre quest’ultimo prendeva parte alla cronometro inaugurale del Giro d’Italia, il più giovane Davide siglava l’impresa sulle strade del Valdarno, coronando con la vittoria una splendida azione solitaria nata a 35 chilometri dal traguardo.

Il podio con Davide Bais sul gradino più alto
Il podio con Davide Bais sul gradino più alto

Davide Bais, corridore classe 1998, all’ultimo anno da under 23, ha voluto fare le cose in grande al primo Trofeo Franco Bellucci e si è presentato tutto solo sul traguardo di Montevarchi. Il 22enne di Nogaredo, tesserato per il Cycling Team Friuli, ha salutato tutti dopo 111 dei 146 chilometri di gara. Da lì in avanti ha pedalato a testa bassa, per rialzarla con fierezza sulla linea d’arrivo.
Il gruppo dei primi inseguitori ha pagato un ritardo di 1’43” ed è stato regolato allo sprint da un altro corridore trentino, il valsuganotto del Team General Store Daniel Smarzaro, secondo davanti a Gabriele Benedetti della Casillo Petroli, che ha completato il podio di giornata.
“Sono felicissimo di essere riuscito a conquistare questa vittoria - ha commentato Davide Bais al termine della propria trionfale fatica - Voglio ringraziare tutta la squadra per avermi dato questa opportunità e per avermi coperto soprattutto nel finale di corsa. Dedico il successo ai miei compagni di squadra Giovanni Aleotti (vittima di una caduta in cui ha riportato una forte contusione a una mano, ndr) e a Gabriele Petrelli che oggi sono stati sfortunati; so che Giovanni è in ospedale, spero non sia nulla di grave e che possa tornare in gruppo già dai prossimi appuntamenti".

Ordine d'arrivo?

1. Davide Bais (Cycling Team Friuli) 146 km in 3h31’54” (media 41,340 km/h)
?2. Daniel Smarzaro (General Store) a 1'43"
?3. Gabriele Benedetti (Casillo Petroli Firenze)
?4. Andrea Pietrobon (Cycling Team Friuli)?
5. Michele Corradini (Viris Vigevano)?
6. Raffaele Radice (Sangemini Trevigiani)?
7. Stefano Gandin (Zalf Euromobil Désirée Fior)?
8. Matus Stocek (Beltrami TSA Marchiol)?
9. Filippo Tagliani (Zalf Euromobil Désirée Fior)?
10. Martin Marcellusi (Mastromarco)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.