Ciclocross
venerdì 20 dicembre 2019
CICLISMO
Jakob Dorigoni in azzurro a Namur
di Luca Franchini

Rientrato alle competizioni dopo la frattura allo scafoide rimediata in autunno, Jakob Dorigoni ha saputo subito lasciare il segno ed è prontamente rientrato nel giro della nazionale, chiamato a vestire la maglia azzurra, già indossata più volte nel recente passato. L’under 23 di Vadena, che è reduce dalle vittorie in sequenza conquistate a Tezze sul Brenta, Brugherio e Vittorio Veneto (domenica scorsa), è stato convocato dal commissario tecnico Fausto Scotti per la sesta tappa di Coppa del Mondo di Ciclocross, in programma a Namur domenica 22 dicembre.

Jakob Dorigoni in azione (foto Billiani)
Jakob Dorigoni in azione (foto Billiani)

Dorigoni avrà dunque l’occasione di misurarsi con i migliori interpreti della disciplina a livello mondiale, in una delle tappe più sentite del circuito: domenica, infatti, si gareggerà in Belgio, dove il ciclocross (così come il ciclismo in generale) gode di uno straordinario seguito.
Il poliedrico under 23 di Vadena, ottimo interprete tanto del ciclismo su strada quanto del fuoristrada (mountain bike e ciclocross), ha già disputato una gara del Superprestige in Belgio (a Zonhoven) in dicembre, classificandosi 23°, e domenica mattina andrà in cerca di nuove conferme nella gara under 23 che prenderà il via alle 11.30. Dopo la trasferta belga, Dorigoni punterà il mirino sui campionati italiani di Schio del 12 gennaio, con l’obiettivo di confermare la maglia tricolore conquistata nella passata edizione.
A Namur, assieme a Jakob Dorigoni, vestiranno la maglia azzurra anche Filippo Agostinacchio (Team Bramati), Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti Elite), Sara Casasola (Dp66 Giant Smp), il forte junior Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle), Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team), Filippo Fontana (Cs Carabinieri), Lorenzo Masciarelli (Callant Doltcini Cycling Team), Bryan Olivo (Dp66 Giant Smp) e Gaia Realini (Vallerbike).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,203 sec.

Inserire almeno 4 caratteri