Pista
giovedì 31 ottobre 2019
CICLISMO
Coppa del Mondo: Paternoster 2ª in qualifica con il quartetto
di Luca Franchini

Buon debutto per Letizia Paternoster nella prima delle sei tappe di Coppa del Mondo di ciclismo su pista, in programma a Minsk (Bielorussia) da oggi fino a domenica 3 novembre. Dopo l’esperienza agli Europei élite di Apeldoorn - chiusi con una medaglia di bronzo, un quarto e un quinto posto all’attivo - la ventenne di Revò ha ripreso la sua marcia verso l’obiettivo olimpico di Tokyo e oggi ha preso parte alle qualifiche dell’inseguimento a squadre.
La trentina è stata schierata al via assieme a Elisa Balsamo, Vittoria Guazzini e Marta Cavalli: le azzurre hanno fermato il cronometro sul tempo di 4’17”474. L’ottima prestazione è valsa alle italiane il secondo tempo, a 1”969 dagli Stati Uniti, primi in 4’15”505.

Le americane si presentano come le naturali favorite e domani affronteranno la Gran Bretagna (quarta in qualifica) in semifinale. Paternoster e compagne, invece, se la vedranno con la Germania (terza in 4’17”985), con l’obiettivo di riscattare la sconfitta patita ad Apeldoorn, dove le azzurre vinsero poi nettamente la finalina per il bronzo.
Domani e domenica la Paternoster sarà poi impegnata nella madison (sabato assieme a Elisa Balsamo) e nell’omnium (domenica).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri