Juniores
mercoledì 18 settembre 2019
CICLISMO
Lo junior Zambanini titolare ai Mondiali

Edoardo Zambanini sarà uno dei cinque corridori che giovedì 26 settembre difenderanno i colori dell’Italia nella corsa in linea juniores ai campionati del mondo dello Yorkshire, in Gran Bretagna.
Il droato della Campana Imballaggi Rotogal ha visto premiata la propria costanza di risultati e si è confermato una pedina inamovibile dello scacchiere del Ct Rino De Candido, che lo aveva già convocato per gli Europei strada e pista e per i Mondiali su pista.

Edoardo Zambanini, droato della Campana Imballaggi Rotogal
Edoardo Zambanini, droato della Campana Imballaggi Rotogal

Con la convocazione per la rassegna iridata britannica, Zambanini ha chiuso il cerchio e potrà vivere una nuova e importante esperienza prima del passaggio di categoria tra gli under 23.
Agli Europei di Alkmaar Zambanini ha già messo in mostra le proprie qualità, conquistando un decimo posto dopo aver agito in copertura della fuga dei due compagni di nazionale Tomas Trainini e Andrea Piccolo, che chiuse terzo. Quest’ultimo, che ad Alkmaar conquistò il titolo continentale nella crono, sarà al via assieme a Zambanini nella gara dei Mondiali britannici, mentre a completare il quintetto azzurro saranno Gianmarco Garofoli (Team Lvf), Alessio Martinelli (Team Giorgi) e il laziale Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini).
Quella riservata agli junior maschi sarà la prime delle sei gare in linea dei Mondiali: si gareggerà giovedì 26 settembre e i chilometri da percorrere saranno in totale 148,1. Dopo un primo tratto in linea, gli atleti copriranno tre giri del tecnico circuito di Harrogate, lo stesso che verrà affrontato sette volte dai professionisti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri