Pista
martedì 30 luglio 2019
CICLISMO
Italiani Pista: trentini lontani nelle prove a squadre

Si sono aperti con le gare a squadre i campionati italiani esordienti e allievi di ciclismo su pista, in corso di svolgimento al Velodromo Francone di San Francesco al Campo. La prima giornata della rassegna tricolore non ha regalato grandi soddisfazioni alla rappresentativa trentina, che non è riuscita a centrare il pass per le finali in nessuna delle sei prove disputate.
Nell'inseguimento Allievi, vinto dalla Lombardia, Niccolò Casagranda, Marco Andreaus, Andrea Dalvai e Lorenzo Cazzaniga hanno chiuso ottavi in 3'45"918, tempo lontanissimo da quello utile per entrare nelle posizioni utili (le prime quattro) per giocarsi una medaglia.
Sesto posto per il quartetto Allieve, che ha chiuso in 4'13"457, anche in questo caso lontano dalle migliori.

Il quartetto Allievi al via della gara tricolore al Velodromo Francone
Il quartetto Allievi al via della gara tricolore al Velodromo Francone

Nella velocità a squadre esordienti, invece, ottavo posto per il duo Capra-Kamberaj e decima piazza per la coppia in rosa formata da Greta Grifeo e Sara Piffer. Nella medesima specialità, non è andata meglio agli allievi, che hanno chiuso ottavi con il terzetto composto da Andreaus, Dalvai e Cazzaniga.
Oggi seconda giornata di gare, con l'omnium sprint e l'omnium endurance per Esordienti sia maschili che femminili: il Trentino può ambire a un risultato di prestigio in entrambe le categorie, con gli occhi puntati sul valsuganotto Thomas Capra e sulla cembrana del Velo Sport Mezzocorona Sara Piffer. Domani medesimo programma per la categoria Allievi.

IL PROGRAMMA DEI CAMPIONATI ITALIANI PISTA

Le classifiche della prima giornata



Inseguimento a squadre Allievi: 1. Lombardia (Lino Colosio, Diego Ressi, Manuel Tebaldi, Alessandro Sala, Michael Vanni) 3’28”571; 2. Emilia Romagna (Michael Cattani, Luca Collinelli, Samuel Florian Kajamini, Lorenzo Montanari) 3’30”407; 3. Friuli Venezia Giulia (Jacopo Cia, Matteo Milan, Bryan Olivo, Matteo Orlando) 3’31”349; 4. Veneto (Alessio Delle Vedove, Riccardo Florian, Andrea Violato, Edoardo Zamperini, Alberto Bruttomesso) 3’31”371; 8. Trentino (Niccolò Casagranda, Marco Andreaus, Andrea Dalvai, Lorenzo Cazzaniga) 3’45”918; 11. Alto Adige (Andrea Dallago, Davide Malfatti, Christian Moser, Mattia Predomo) 3’56”450.

Inseguimento a squadre Allieve: 1. Emilia Romagna (Matilde Beltrami, Carlotta Cipressi, Martina Sanfilippo, Silvia Bortolotti) 3’52”855; 2. Piemonte (Francesca Barale, Beatrice Caudera, Sara Fiorin, Sofia Nicolini) 3’57”362; 3. Emilia Romagna (Greta Bonazzoli, Chiara Cassandra, Melany Pepoli, Sara Pepoli) 3’57”398; 4. Lombardia (Valentina Basilisco, Emma Redaelli, Stella Greco e Francesca Pellegrini) 4’01”277; 6. Trentino (Sara Ait Fares, Angelica Battisti, Andrea Casagranda, Erika Stenico) 4’13”457.

Velocità a squadre Allievi: 1. Emilia Romagna (Lorenzo Annibali, Michael Cattani, Sergio Rotundo) 39”915; 2. Veneto (Francesco Lonardi, Nicholas Trevisan, Giovanni Venturella) 40”630; 3. Piemonte (Filippo Borello, Daniele Napolitano, Davide Parini) 40”631; 4. Friuli Venezia Giulia (Enrico Bertolutti, Michael Moratti, Lorenzo Ursella) 41”724; 8. Trentino (Marco Andreaus, Andrea Dalvai, Lorenzo Cazzaniga); 9. Alto Adige (Andrea Dallago, Christian Moser, Mattia Predomo).

Velocità a squadre Allieve: 1. Piemonte (Sara Fiorin, Alessia Manenti) 30”681; 2. Toscana (Alessia Paccalini, Serena Semoli) 31”063; 3. Emilia Romagna (Gaia Bolognesi, Micol Goldoni) 31”838; 4. Lombardia (Matilde Ceriello, Chiara Sacchi) 32”304.

Velocità a squadre Esordienti: 1. Lombardia (Matteo Fiorin, Milo Marcolli) 28”082; 2. Lombardia (Alessandro Dante, Juan David Sierra) 29”180; 3. Piemonte (Samuele Bonelli, Alessandro Perracchione) 29”411; 4. Sicilia (Elia Basile, Paolo Leone) 30”049; 8. Trentino (Thomas Capra, Valentino Kamberaj); 14. Alto Adige (Andrea Pizzato, Filippo Serafini).

Velocità a squadre Esordienti Donne: 1. Piemonte (Anita Baima, Vittoria Grassi) 31”369; 2. Emilia Romagna (Sara Capellari, Valentina Zanzi) 31”964; 3. Lombardia (Federica Venturelli, Rebecca Vezzosi) 32”028; 4. Emilia Romagna (Alessia Di Pilato, Camilla Lazzari) 33”772; 10. Trentino (Greta Grifeo, Sara Piffer); 12. Alto Adige (Gloria Prete, Paola Tarolli).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri