SporTrentino.it
Professionisti

Coppi e Bartali: forfait di Moscon, Cavendish leader

La prima giornata della Settimana Internazionale Coppi e Bartali si è aperta con il forfait di Gianni Moscon ed è poi proseguita con due semitappe, che hanno incoronato il velocista della Vini Zabù Jakub Mareczko e la Dececuninck Quick-Step, vittoriosa nella cronosquadre del pomeriggio, con il 35enne Mark Cavendish leader della corsa.

Mark Cavendish brinda al termine della prima giornata di gara
Mark Cavendish brinda al termine della prima giornata di gara

Moscon era stato inserito nel roster del Team Ineos Grenadiers per la corsa di cinque giorni organizzata dal Gs Emilia. Il classe 1994 di Livo sta recuperato dalla caduta di tre settimane fa alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne, dove si era procurato la frattura composta dello scafoide del polso destro. A inizio settimana, il corridore noneso è stato sottoposto a un esame radiografico, che ha dato esiti incoraggianti. Lo staff medico della squadra, però, ha preferito optare per la cautela e ha consigliato di non schierare al via Moscon, che poco prima del via della corsa a Gatteo ha deciso assieme alla squadra di non prendere parte alla corsa.

Il classe 1994 di Livo Gianni Moscon
Il classe 1994 di Livo Gianni Moscon

Ad animare la prima giornata della Coppi e Bartali sono stati gli altri 170 corridori iscritti, tra cui il 24enne di Pergine Valsugana Nicola Conci e i due trentini del Team General Store Riccardo Lucca e Lorenzo Visintainer. Al mattino è andata in scena una semitappa di 97,8 chilometri con partenza e arrivo a Gatteo, vinta allo sprint da Jakub Mareczko davanti al britannico della Deceuninck-Quick Step Mark Cavendish e al tedesco del Team Dsm Marius Mayrhofer.

La volata vinta da Mareczko su Cavendish
La volata vinta da Mareczko su Cavendish

Tutti e tre i trentini in gara hanno chiuso in gruppo: Lorenzo Visintainer 51°, Riccardo Lucca 97° e Nicola Conci 104°.
Nel pomeriggio, sempre a Gatteo, si è svolta una cronosquadre di 10,8 chilometri, vinta dalla Israel Start-Up Nation. La squadra capitanata da Alessandro De Marchi ha chiuso con il tempo di 11’36” (media 55,862 km/h), precedendo di un solo secondo l’Astana di Fabio Felline e di 2” la Deceuninck-Quick Step. Quinto il Team Ineos di Henao e Ivan Ramiro Sosa, mentre la Trek Segafredo di Nicola Conci si è classificata decima a 23”. Diciannovesimo a 42” – sulle 25 squadre in gara - il Team General Store di Lucca e Visintainer.
Domani, mercoledì 24 marzo, è in programma la seconda tappa, 163 km da Riccione a Sogliano al Rubicone.

Ordine d’arrivo 1ª semitappa

1. Mareczko Jakub (Vini Zabù) 98,7 km in 2h19’05” (media 42,574 km/h)
2. Cavendish Mark (Deceuninck - Quick-Step)
3. Mayrhofer Marius (Team DSM)
4. Sunderland Dylan (Team Qhubeka)
5. Hayter Ethan (Ineos Grenadiers)
6. Zecchin Michael (Work Service Marchiol)
7. Rocchetta Cristian (General Store)
8. Albanese Vincenzo (Eolo-Kometa)
9. Cima Damiano (Gazprom)
10. Van Dijke Mick (Jumbo – Visma)
51. Lorenzo Visintainer (General Store)
97. Riccardo Lucca (General Store)
104. Nicola Conci (Trek Segafredo)

Ordine d’arrivo 2ª semitappa

1. Israel Start-Up Nation 11’36”00
2. Astana - Premier Tech a 1”20
3. Deceuninck - Quick-Step a 2”70
4. Team Bikeexchange a 6”60
5. Ineos Grenadiers a 8”30
6. Jumbo - Visma a 11”60
7. Nazionale Italiana a 14”60
8. Movistar Team a 21”80
9. Team Qhubeka a 22”10
10. Trek - Segafredo a 23”20
19. Team General Store a 42"

Classifica generale

1. Mark Cavendish (Deceuninck-Quick Step)
2. Alex Dowsett (Israel Start-Up Nation) a 0’02”
3. Ben Hermans (Israel Start-Up Nation) a 0’02”
4. James Piccoli (Israel Start-Up Nation) a 0’02”
5. Guy Niv (Israel Start-Up Nation) a 0’02”
6. Alessandro De Marchi (Israel Start-Up Nation) a 0’02”
7. Sebastian Berwick (Israel Start-Up Nation) a 0’02”
8. Gleb Bryssenskiy (Astana) a 0’03”
9. Javier Romo (Astana) a 0’03”
10. Fabio Felline (Astana) a 0’03”
52. Nicola Conci (Trek Segafredo) a 0’25”
96. Lorenzo Visintainer (Team General Store) a 0’44”
101. Riccardo Lucca (Team General Store) a 0’44”

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.