SporTrentino.it
Ciclocross

Elian Paccagnella è d'argento ai campionati italiani

Elian Paccagnella è medaglia d’argento ai campionati italiani di ciclocross, a Lecce, dove trovano un piazzamento nella top 10 anche Alan Zanolini, il trentino Mattia Stenico e l’altoatesina Anna Sinner.
Paccagnella, già protagonista nelle prove del Trofeo Triveneto e del Giro d’Italia Ciclocross, deve inchinarsi solamente al dominatore della stagione Ettore Prà (Hellas Monteforte) nella gara tricolore riservata agli Allievi del secondo anno. Il portacolori dell’Asc Cardano riesce a tenere testa al quotato avversario veronese e paga 11” di ritardo all’arrivo, riuscendo a tenersi alle spalle Samuele Scappini (Team Fortebraccio), terzo a 13” dal vincitore e a 2” dall’altoatesino.

L'allievo Elian Paccagnella (Asc Cardano)
L'allievo Elian Paccagnella (Asc Cardano)

Nella stessa gara, ottiene un bel piazzamento anche il bolzanino Alan Zanolini (Gs Alto Adige), che è sesto a 26” dal nuovo campione italiano Ettore Prà e a 13” dalla zona medaglie.
Tra gli Allievi del primo anno, invece, arriva un buon risultato per il trentino della Polisportiva Oltrefersina Mattia Stenico, che è ottavo a poco più di 30” dal podio nella gara vinta da Nicholas Travella (Gs Cicli Fiorin), con Felix Engele (Cardano) 18°.
Buoni risultati arrivano anche nelle gare femminili, con Anna Auer (Sunshine Racers) ai piedi del podio nella gara riservata alle Allieve primo anno, staccata di 13” dalla zona medaglie e di 27” dalla vincitrice Anita Baima (Cicli Fiorin), che supera allo sprint Beatrice Temperoni (L’Equilibrio Cycling Choll).

LE CLASSIFICHE COMPLETE DELLE GARE GIOVANILI

Tra gli Esordienti, infine, 15° posto per Daniele Leoni della Libertas Laives nella gara dei primo anno vinta da Pietro Deon (Sanfiorese), mentre Anna Sinner (Sunshine Racers) è tredicesima nella gara Esordienti secondo anno, che premia con la maglia tricolore Elisa Ferri (Olimpia Valdarnese).

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.