SporTrentino.it
Allievi

Allievi: il podio del 2020

Arriva da Condino e di nome fa Riccardo Galante il miglior allievo trentino della stagione 2020. Il chiesano ha chiuso l’annata agonistica con quattro successi all’attivo, tra cui quello conquistato ai campionati italiani a cronometro. Il gradino più alto del nostro podio spetta a lui.

1. Riccardo Galante (Ausonia)

Campione italiano a cronometro, terzo nella classifica nazionale 2020 con quattro successi all’attivo, un secondo e due terzi posti: per Galante quella appena andata in archivio è stata la stagione perfetta, ideale biglietto da visita per presentarsi al debutto nella nuova categoria juniores. Ingaggia più di un duello con l’altro trentino Thomas Capra: a Bolovone ha la meglio il chiesano, a Bibano (Treviso) il valsuganotto. Poco male.

2. Thomas Capra (Veloce Club Borgo)

Mattatore tra gli esordienti, con tanto di maglia tricolore di campione italiano conquistata nel 2019, il promettente corridore di Carzano lascia subito il segno tra gli Allievi. Al primo anno nella nuova categoria conquista un successo, un secondo posto e due terzi posti, per poi piazzarsi altre 4 volte nella top 10. Nel 2021 sarà uno degli uomini da battere.

3. Lorenzo Cazzaniga (Forti e Veloci)

Si gioca il terzo gradino del podio con il valsuganotto Tommaso Pasini, che nella “sua” Borgo conquista il titolo di campione provinciale di categoria. Cazzaniga, dal canto suo, s’impone in solitaria sul traguardo del trofeo Gimur a Bolzano e merita un posto sul podio per la preziosa medaglia d’argento vinta nell’omnium ai campionati italiani di ciclismo su pista.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,391 sec.