SporTrentino.it
Esordienti

Magagnotti e Andreaus a braccia alzate a Volano

Alessio Magagnotti ed Elia Andreaus erano i principali favoriti della vigilia. Da favoriti, hanno vinto, concedendosi anche il lusso di staccare tutti e di tagliare il traguardo a braccia alzate. Sono loro i due dominatori dell’edizione numero 45 della Coppa Dusevich, la classicissima per Allievi quest’anno dedicata a Esordienti e Giovanissimi, con dedica alla memoria di Silvano Dusevich, l’indimenticato e indimenticabile presidente del Club Ciclistico Forti e Veloci, scomparso lo scorso anno.

L'arrivo a braccia alzate di Elia Andreaus
L'arrivo a braccia alzate di Elia Andreaus

Al suo posto ora, alla guida della società rossoblù, c’è Fulvio Valle, che con altrettanta passione è da tempo a servizio del club rossoblù. La passione dei dirigenti, a Volano, la si è vista anche nei giovani corridori e nei loro tecnici, che hanno regalato una meritata soddisfazione alla loro società, organizzatrice dell’evento.
Alessio Magagnotti ha aperto il festival del Cc Forti e Veloci nella corsa Esordienti 1° anno, andata in scena su un circuito di 2 chilometri da ripetere 13 volte, con una leggera salita di 350 metri (3% di pendenza media e 5% di massima) da ripetere a ogni tornata. Magagnotti ha preso il largo in solitaria e si è goduto il meritato applauso del pubblico, per poi assistere allo sprint per gli altri due gradini del podio. A dominarlo sono stati i suoi due compagni di squadra Oscar Vald Sandri e Luca Borghesi, secondo e terzo davanti a Fabio Segatta dell’Aurora (quarto). Quinto, a completare il trionfo del team rossoblù, Edoardo Caresia.

Per Magagnotti è così arrivata la terza vittoria stagionale, obiettivo centrato anche dal classe 2006 del Veloce Club Borgo Elia Andreaus. Gli Esordienti secondo anno hanno coperto una tornata in più del circuito: il portacolori della società valsuganotta ha offerto una bella prova di forza, togliendosi dalla ruota uno a uno tutti i diretti concorrenti alla vittoria. L’ultimo ad alzare bandiera bianca è stato il veneto Nicola Battain (Gs Fonzaso), che ha chiuso secondo a 4”. Terzo Thomas Schievenin (Uc Foen), che ha preceduto Tommaso Marchese della Ciclistica Dro nello sprint per l’ultimo gradino del podio.

Ordine d’arrivo Esordienti 2007

1. Alessio Magagnotti (Forti e Veloci) 26 km in 38’28” (media 40,555 km/h)
2. Oscar Vlad Sandri (Forti e Veloci) a 58”
3. Luca Borghesi (Forti e Veloci) st
4. Fabio Segatta (Aurora) st
5. Edoardo Caresia (Forti e Veloci) st
6. Marco Pellegrini (Montecorona) st
7. Martin Gris (Uc Foen) st
8. Riccardo Occoffer (Vc Borgo)
9. Edoardo Ospizio (Fdb Cologna Veneta) st
10. Samuele Marcantoni (Forti e Veloci)

Ordine d’arrivo Esordienti 2006

1. Elia Andreaus (Vc Borgo) 28 km in 40’30” (media 41,481 km/h)
2. Nicola Battain (Gs Fonzaso) a 4”
3. Thomas Schievenin (Uc Foen) a 8”
4. Tommaso Marchese (Ciclistica Dro) st
5. Pietro Mimiola (Uc Foen) st
6. Alessio Bruseghini (Forti e Veloci) a 14”
7. Davide Solazzo (Vc Borgo) st
8. Christian Spada (Ciclistica Dro) st
9. Daniele Fratton (Vc Borgo) st
10. Mattia Dalla Bona (Fdb Cologna Veneta)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.