SporTrentino.it
Fuori Regione

Magagnotti 2° in Friuli, bene anche lo junior Pellegrini

Mentre Lorenzo Cazzaniga si regala la prima vittoria stagionale a Bolzano, il suo più giovane compagno di squadra Alessio Magagnotti saliva sul podio a Ceresetto di Martignacco (Udine), regalando un’altra gioia alla società presieduta da Fulvio Valle.
Magagnotti si è classificato secondo nella corsa riservata agli Esordienti classe 2007 disputata sulle strade della località friulana, valevole per l’assegnazione dell’11° Trofeo Trasporti Ceccarelli. La vittoria è andata al veneto Tommaso Marchi (Industrial Forniture Moro), che ha coperto i 33,900 chilometri di gara alla media di 35,150 km/h, precedendo Magagnotti e il corregionale Luca Vaccher (Gs Mosole). A completare la bella prova di squadra della Forti e Veloci ci hanno pensato Samuele Marcatoni (quinto) e Luca Borghesi (nono), con Riccardo Occoffer del Veloce Club Borgo appena dietro, a completare la top 10.

Alessio Magagnotti, già vittorioso in stagione
Alessio Magagnotti, già vittorioso in stagione

Sempre a Ceresetto di Martignacco sono arrivati buoni piazzamenti per i giovani corridori regionali anche nella gara riservata ai “secondo anno”, classe 2006. Nella corsa vinta da Franco Cazzarò della Polisportiva San Marinese (45 km alla media di 37,667 km/h) il migliore è stato Elia Andreaus (Veloce Club Borgo), quinto classificato. Bene anche David Sanin (Libertas Laives) e Lorenzo Bernardi (Uc Valle di Cembra), ottavo e nono all’arrivo.

BUONI PIAZZAMENTI PER PELLEGRINI E ZAMBANINI

Cristofer Pellegrini ha confermato il proprio buon stato di forma. Dopo essere salito sul podio a inizio mese a San Giovanni al Natisone, lo junior della Montecorona è stato protagonista anche al 61° Circuito delle Conche, a Silvella di Cordignano (Treviso). Pellegrini, già ottavo sabato nella cronoscalata Sella Nevea-Chiusaforte, è rientrato assieme ad altri quattro corridori sul terzetto che comandava la corsa a 400 metri dall’arrivo e ha poi chiuso sesto. La vittoria è andata al forte modenese Francesco Calì.
Buon piazzamento anche per l’under 23 Edoardo Zambanini, che sta ottimamente impressionando nella stagione del debutto in categoria. Dopo aver chiuso in maglia bianca e nella top 10 della classifica generale il Giro d’Italia U23, il promettente corridore di Dro in forza alla Zalf si è classificato ottavo al 13° Trofeo Città di San Vendemiano, vinto per distacco da Antonio Tiberi (Colpack Ballan).
Merita una citazione, infine, anche l’ottavo posto dell’allievo Christian Piffer (Velo Sport Mezzocorona) alla Cronoscalata Sella Nevea-Chiusaforte (Udine), a 1’31” dal vincitore Matteo Scalco (Fox Team), primo in 14’59” con 25” su Gioele Marzano (Manzanese) e 36” su Alessandro Da Ros (Bosco di Orsago), secondo e terzo.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.