SporTrentino.it
Varie

Colpo doppio a Borgo per Pasini e Valentini

L’allievo Tommaso Pasini si esalta sulle strade di casa e gioca il colpo a sorpresa. L’alfiere dell’Uc Valle di Cembra Davide Valentini lo imita e si impone tra gli Esordienti. Per entrambi il colpo è doppio: vittoria di giornata e maglia di campione trentino.
Il Trofeo Veloce Club Borgo, evento organizzato dall’omonima società valsuganotta in memoria dei tanti collaboratori più o meno recentemente scomparsi, ha avuto un epilogo a sorpresa nelle due corse maschili.
Parziale quella riguardante la categoria Esordienti, perché Davide Valentini si era più volte messo in luce in stagione, già quarto sabato nel Veronese. Il giovane portacolori dell’Uc Valle di Cembra ha trovato la stoccata vincente sul traguardo di via Gozzer a Borgo: ha fatto la differenza nel finale di corsa, che per i classe 2006 e 2007 prevedeva tre giri di un circuito di 11,2 chilometri con passaggi da Castelnuovo e Carzano.
Valentini si è potuto concedere il lusso di tagliare il traguardo a braccia alzate e ha preceduto di una trentina di secondi il gruppo, regolato allo sprint da Davide Stella (Team Isonzo). Terzo è il classe 2007 Alessio Magagnotti (Forti e Veloci), vincitore tra i primo anno, con il beniamino di casa Elia Andreaus appena dietro, quarto.

ORDINE D'ARRIVO ESORDIENTI

Davide Valentini veste la maglia di campione provinciale
Davide Valentini veste la maglia di campione provinciale

Meno attesa era la vittoria di Tommaso Pasini, che ricorderà a lungo la giornata vissuta sulle strade di casa. Nella gara riservata agli allievi, gli occhi erano tutti per Thomas Capra, che questa volta ha però lasciato il palcoscenico al compagno di squadra. Tommaso, figlio direttore sportivo del Vc Borgo Nico Pasini, ha siglato una vera e propria impresa, a coronamento di una fuga nata nella prima parte della gara, inizialmente assieme ad altri cinque corridori. Tra di loro anche il sorprendente atleta della Montecorona Mirko Sartori.

Tommaso Pasini sul podio con la maglia di campione trentino
Tommaso Pasini sul podio con la maglia di campione trentino

Pasini ha fatto la differenza nella seconda parte della corsa, che chiamava i giovani corridori ad affrontare quattro volte la salita di Telve. All’ultimo passaggio Pasini ha forzato l’andatura, riuscendo a togliersi dalla ruota prima Sartori e poi Mirko Bozzola (Pedale Senaghese). L’alfiere del club borghigiano ha scollinato per primo con 10” di vantaggio, che è riuscito a portare fino al traguardo.
Secondo posto a 5" per il piemontese Bozzola, terzo posto a 25" per la rivelazione Mirko Sartori, vincitore del Gpm di Telve. Più staccati tutti gli altri, con Lorenzo Cazzaniga (Forti e Veloci) settimo e Thomas Capra (Vc Borgo) decimo.

ORDINE D'ARRIVO ALLIEVI

Sara Piffer campionessa trentina e triveneta

In mattinata era toccato alle donne aprire la lunga giornata di gare. Non è arrivata la vittoria per i colori trentini, ma Sara Piffer ha comunque avuto di esultare. La giovane cembrana del Velo Sport Mezzocorona ha vinto la volata di gruppo per il quarto posto e ha conquistato una doppia maglia: quella di campionessa trentina e anche quella di campionessa del Triveneto, assegnata sempre dalla manifestazione organizzata dal club presieduto da Stefano Casagranda.

ORDINE D'ARRIVO ALLIEVE

Sara Piffer con le due maglie conquistate a Borgo
Sara Piffer con le due maglie conquistate a Borgo

Nella gara riservata alle allieve è risultata decisiva la salita di Telve, dove la lombarda Federica Venturelli (quest’anno già campionessa italiana nel ciclismo su pista), Serena Brillante (Bordighera) e la marchigiana Eleonora Ciabocco hanno preso il largo, chiudendo nell’ordine al traguardo.
Epilogo in volata, invece, per la corsa esordienti femminile, vinta da Irma Siri (Gs Cadeo). Diciassettesima la chiesana del Gs Alto Adige Paola Tarolli, con Giorgia Malcotti della Sc Storo 22esima e nuova campionessa provinciale, prima delle atlete tesserate in Trentino.

ORDINE D'ARRIVO ESORDIENTI DONNE

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.