SporTrentino.it
Under 23

Zambanini in maglia bianca al Giro U23

Al termine della corsa mancano ancora cinque faticose giornate, ma intanto Edoardo Zambanini può godersi la maglia bianca conquistata al termine della terza tappa del Giro d’Italia Under 23.

Edoardo Zambanini in maglia bianca al Giro U23
Edoardo Zambanini in maglia bianca al Giro U23

Il promettente corridore di Dro ha dimostrato di poter essere competitivo ai massimi livelli già nella stagione d’esordio nella categoria e ha ottimamente impressionato nelle prime tre giornate della gara rosa. Zambanini, che negli ultimi due anni aveva indossato la casacca del Team Campana Imballaggi, ha aperto il Giro U23 con un quindicesimo posto nella frazione con arrivo a Urbino, poi ottavo nella seconda frazione sul traguardo di Riccione, dove si è imposto il suo compagno di squadra (alla Zalf) Luca Colnaghi.
Quest’ultimo ha vinto anche la terza tappa, sul traguardo di Mordano (Bologna), portando via un gruppetto di cinque corridori sull’ultima salita del percorso. Zambanini ha chiuso con il primo gruppo inseguitore, a 26” di distacco, 24esimo nell’ordine d’arrivo e ora settimo nella classifica generale a 48” dalla maglia rosa, indossata da Colnaghi. La giornata è stata caratterizzata dalla pioggia, una difficoltà in più per i corridori.
Per l’atleta di Dro è arrivata anche la maglia bianca di miglior giovane, sfilata al campione del mondo junior 2019 della cronometro Antonio Tiberi, che a Mordano ha pagato un ritardo di oltre due minuti e ora è staccato di 1’37” da Zambanini. Oggi, martedì 1 settembre, è in programma la quarta tappa, 159 impegnativi chilometri con arrivo in salita a Bolca, nel Veronese.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.