SporTrentino.it
Fuori Regione

Tommaso Rigatti è 4° ad Altavilla

Tommaso Rigatti si è accomodato ai piedi del podio al Trofeo Mazzetti d’Altavilla, corsa per under 23 ed élite disputata oggi ad Altavilla Monferrato, in provincia di Alessandria, dove Lorenzo Quartucci (Zalf) ha sorpreso tutti, trovando la stoccata vincente. Bene anche Nicholas Agostini, settimo.

Il moriano del Team Colpack Tommaso Rigatti
Il moriano del Team Colpack Tommaso Rigatti

Erano 153,600 i chilometri da percorrere, non privi di difficoltà altimetriche. A sorpresa, Quartucci è riuscito ad anticipare tutti e ha tagliato il traguardo a braccia alzate, precedendo di 2” il gruppo degli inseguitori. A regolarlo, allo sprint, è stato l’alfiere del Cycling Team Friuli Gabriele Petrelli, secondo davanti a Michele Corradini (Viris Vigevano), con il moriano del Team Colpack Ballan Tommaso Rigatti quarto. Bella prova anche per il corridore di Fai della Paganella in forza al Gs Sissio Team Nicholas Agostini, che ha centrato un piazzamento nella top 10, settimo all’arrivo.

Ordine d'arrivo
1. Lorenzo Quartucci (Zalf Euromobil Désirée Fior) 153,6 km in 3h44’23” (media 41,073 km/h)
2. Gabriele Petrelli (Cycling Team Friuli) a 2"
3. Michele Corradini (Viris Vigevano)
4. Tommaso Rigatti (Colpack Ballan)
5. Leonardo Canepa (Garlaschese)
6. Alex Tolio (Casillo Petroli Firenze)
7. Nicholas Agostini (Gc Sissio Team)
8. Matteo Baseggio (General Store)
9. Gerardo Sessa (Palazzago)
10. Cristian Rocchetta (General Store)

Juniores: Iacomoni 7° in Friuli

Prosegue a suon di piazzamenti e belle prestazioni la stagione di Federico Iacomoni, che oggi si è classificato settimo al secondo Trofeo Emozione a Tramonti di Sopra, in provincia di Pordenone. Lo junior del Team Campana Imballaggi, che la prossima settimana vestirà la maglia azzurra ai campionati europei di Plouay, è stato tra i protagonisti della impegnativa corsa friulana, vinta per distacco dal modenese Francesco Calì. Il vincitore ha preceduto di 26” Nicolò Buratti del Pedale Scaligero, secondo classificato, e di 27” Christian Pase (Work Service), terzo. Iacomoni ha pagato un ritardo di 35”.

Ordine d'arrivo
1. Francesco Calì (Asdpiratori Otelli) 127,200 km in 3h25’00” (media 37’522 km/h)
2. Nicolò Buratti (Pedale Scaligero) a 26"
3. Christian Pase (Work Service) a 27"
4. Giacomo Villa (Gb Junior Team)
5. Edoardo Zamperini (Assali Stefen) a 29"
6. Andrea Piras (Aspiratori Otelli) a 30"
7. Federico Iacomoni (Campana Imballaggi) a 35"
8. Marco Pavesi (Team Giorgi) a 38"
9. Lorenzo Balestra (Team Giorgi) a 40"
10. Andrea Montoli (Canturino) a 48"

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.