SporTrentino.it
Donne

Europei: Borghesi e Pirrone in azzurro a Plouay

Sale a cinque il numero degli atleti regionali che vestiranno la maglia azzurra ai campionati europei di Plouay, in programma dal 24 al 28 agosto. Dopo le convocazioni al maschile di Matteo Trentin, dell’under 23 Samuele Rivi e dello junior Federico Iacomoni, sono arrivate anche quelle della nonesa Letizia Borghesi e della bolzanina Elena Pirrone, che prenderanno parte alle gare in rosa nella categoria under 23.

La trentina dell'Aromitalia Vaiano Letizia Borghesi
La trentina dell'Aromitalia Vaiano Letizia Borghesi

La Pirrone sarà impegnata sia nella prova a cronometro che nella corsa in linea, lei che nel 2017 - da junior - conquistò un doppio titolo iridato ai Mondiali di Bergen. Nello stesso anno, l’atleta cresciuta nel vivaio del Gs Mendelspeck conquistò anche il titolo continentale (a Herning), mentre agli Europei del 2019 fu medaglia di bronzo nella crono under 23. L’obiettivo è quello di tornare sul podio per Elena, che ora veste la maglia della Valcar-Travel & Service.

La bolzanina Elena Pirrone
La bolzanina Elena Pirrone

Sarà una “prima assoluta”, invece, per la trentina di Ville d’Anaunia Letizia Borghesi, che ha visto premiata la sua tenacia. La nonesa, che compirà 22 anni in ottobre, ha superato il problema alla vista che, in primavera, le aveva causato non pochi problemi e ansie (colpita da una rara malattia agli occhi) ed ora è pronta per il battesimo in azzurro in una grande competizione internazionale su strada.
Nel 2019 Letizia fu l’unica italiana a vincere una tappa al Giro Rosa e punta a proseguire nel proprio percorso di crescita. Non sarà al via la campionessa in carica della corsa in linea under 23, l’altra trentina Letizia Paternoster.
Le gare continentali andranno in scena su un circuito di 13,7 chilometri, caratterizzato da diversi brevi strappi e da un dislivello positivo di 195 metri a tornata. Le donne under 23 dovranno coprire sei giri, per un totale di 81,9 chilometri.
Assieme a Borghesi e Pirrone, per la prova in linea di mercoledì 26 agosto (ore 9) ci saranno anche Elisa Balsamo, Chiara Consonni, Vittoria Guazzini e Silvia Zanardi. La Pirrone debutterà già lunedì 24 agosto, impegnata nella prova a cronometro riservata alle under 23 (25,6 km).

IL PROGRAMMA DEI CAMPIONATI EUROPEI

Lunedì 24 Agosto Cronometro individuale
09.00 –10.20 Junior Donne 25 ,6 km
10.25 –11.55 Junior Uomini 25,6 km
12.00 –13.05 U23 Donne 25,6 km
13.10 –14.25 U23 Uomini 25,6 km
14.30 –15.35 Elite Donne 25,6 km
16.10 –17.15 Elite Uomini 25,6 km

Mercoledì 26 agosto – Prove in linea
09.00 –11.00 U23 Donne 81.90 km (6 giri)
12.00 –15.45 Elite Uomini 177,45 km(13 giri)

Giovedì 27 Agosto – Prove in linea
09.00 –12.00 U23 Uomini 136,50 km(10 giri)
13.00 –15.45 Elite Donne 109,20 km (8 giri)

Venerdì 28 Agosto – Prove in linea
9.00 –10.45 Junior Donne 68,25 km (5 giri)
11.20 –14.00 Junior Uomini 109,20 km (8 giri)
14.30 –17.00 Mixed Relay 54,60 km(2 giri per gli uomini + 2 giri per le donne)

Copertura Tv - Rai Sport
Lunedì 24 agosto - 14.30-17.30 - Crono elite maschile e femminile
Mercoledì 26 agosto - 13.30-16.00 - Prova su strada maschile elite
Giovedì 27 agosto - 13.30-16.00- Prova su strada femminile elite
Venerdì 28 agosto - Ore 14.30-17.15 - Crono staffetta mista per squadre nazionali - M.O. in diretta Rai Sport + HD – canale 57

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.