SporTrentino.it
Professionisti

Trentin 4° in Vallonia, Conci 15° al Giro dell’Emilia

Archiviata la sfortunata Milano-Sanremo, Matteo Trentin ha ripreso a frequentare i quartieri nobili della classifica e ha destato buona impressione nella terza tappa del Giro di Vallonia, vinta allo sprint dall’irlandese della Deceuninck-Quick Step Sam Bennett.
Il valsuganotto ha chiuso quarto nella volata che ha deciso la corsa, alle spalle di tre sprinter puri, quali Bennett, il francese Demare (Groupama) e il tedesco John Degenkolb.

In Italia, invece, si è disputato il Giro dell’Emilia. Sulla salita del San Luca si è esaltato il russo dell’Astana Aleksandr Vlasov, che ha preceduto di 9” il portoghese della Deceuninck-Quic Step Joao Almeida e il toscano della Uae Emirates Diego Ulissi, terzo a 18”. Il migliore dei trentini in gara è stato il perginese della Trek Segafredo Nicola Conci, che si è classificato 15° a 3’33” dopo aver sostenuto le ambizioni dei capitani Vincenzo Nibali (settimo a 46”) e Giulio Ciccone (ottavo a 1’32”).
Buona anche la prova offerta dal roveretano del Team General Store Riccardo Lucca, 23° a 3’41”, seguito a breve distanza da Mattia Bais dell’Androni Sidermec (31° a 4’30”) e dal grestano della Bora Hansgrohe Cesare Benedetti (40° a 6’18”).
Meno fortunata la giornata del ventiduenne rotaliano Samuele Rivi, che al Giro dell’Emilia è stato vittima di una caduta e non ha potuto chiudere la propria prova. Fortunatamente il corridore trentino – che nell’occasione vestiva la maglia della nazionale italiana – non ha riportato gravi conseguenze.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.