SporTrentino.it
Fuori Regione

Andreaus vince a Piazzola, Longo alla Pedalonga

Inizio di agosto vincente per l’esordiente Elia Andreaus e per il biker del Primiero Tony Longo, che sono tornati dal Veneto con un successo in tasca. Il giovane corridore del Veloce Club Borgo si è imposto nella cronometro disputata a Piazzola sul Brenta (Padova), mentre Longo ha primeggiato in coppia con il compagno di squadra Daniele Mensi alla Pedalonga, gara marahon a coppie disputata nel Bellunese, con partenze singole.
L’esperto atleta di Siror ha portato sul gradino più alto del podio i colori del suo nuovo team, la Soudal Lee Cougan, coprendo i 63 chilometri e oltre 2500 metri di dislivello positivo in 3h33’07”. Longo e Mensi hanno preceduto di 1’12” i compagni di squadra Stefano Valdrighi e Jacopo Billi, mentre a completare (e nobilitare) il podio sono stati il campione del mondo marathon Leonardo Paez e Massimo Rosa (3h34’38”).

Tony Longo in azione alla Pedalonga (foto Billiani)
Tony Longo in azione alla Pedalonga (foto Billiani)

In gara c’era anche la Wilier 7C Force dell’ex iridato Massimo Debertolis, che ha preso il via assieme a un altro tenace veterano, Marzio Deho. I due hanno conquistato un onorevole decimo posto (3h50’04”).

Elia Andreaus “spacca il secondo”

Dopo le belle affermazioni in pista a Mori, Elia Andreaus ha fatto centro anche nella gara del debutto su strada in Italia, lui che nell’immediato post lockdown si era già messo in mostra in una corsa in una kermesse in Slovenia. L’esordiente del Veloce Club Borgo ha fatto sua la prima edizione della crono Città di Piazzola sul Brenta, imponendosi con il tempo di 10’14”49. Andreaus ha inflitto un distacco di 15” al secondo classificato, Nicola Battain del Gs Fonzaso, con Michele Chemello della Sandrigo Bike terzo a 18”. Bene anche gli atleti dell’Uc Valle di Cembra: quarto a 23” Davide Valentini, che ha dovuto fare i conti con una caduta, mentre il suo compagno di squadra Lorenzo Bernardi si è classificato nono, a 40” dal vincitore.

Elia Andreaus sul podio a Piazzola sul Brenta
Elia Andreaus sul podio a Piazzola sul Brenta

Sempre a Piazzola sul Brenta, è arrivato un buon settimo posto per l’allieva del Velo Sport Mezzocorona Sara Piffer, che ha pagato un ritardo di 16” dalla vincitrice Giulia Vallotto (Uc Conscio Pedale del Sile), prima in 11’13”, mentre tra gli juniores i regionali Alex Tappainer e Federico Iacomoni si sono classificati rispettivamente quinto e nono alla impegnativa cronometro Barbarasco-Groppo, sulle strade della provincia di Massa e Carrara. L’altoatesino della Work Service Romagnano Alex Tappainer ha fermato il cronometro sul tempo di 18’26”, mentre Iacomoni ha chiuso in 18’46”. Il successo è andato a Mathias Vacek (17’43”, media di 31,49 km/h).

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.