SporTrentino.it
Allievi

Riccardo Galante è campione italiano a cronometro

La sfida tricolore sul filo dei centesimi premia il trentino Riccardo Galante. Il promettente atleta di Condino – tesserato per la Pavoncelli Ausonia – si è laureato campione italiano a cronometro a Cerbara di Castello, in provincia di Perugia, al termine di una gara che ha visto i primi cinque classificati racchiusi in appena 78 centesimi.
Sul gradino più alto del podio è salito Galante, che ha impiegato 9’37”77 per coprire i 7,5 chilometri del percorso (media 46,731 km/h). Un tempo più basso di appena 24 centesimi rispetto a quello del secondo classificato, Andrea Raccagni del Gs Levante, con Tommaso Bessega (Bustese) terzo a 0”31, Alessio Dalle Vedove dell’Uc Mirano quarto a 0”47 e Dario Belletta (Busto Garolfo) quinto a 0”78. Non è bastata una grande prova al debuttante in categoria Thomas Capra (Veloce Club Borgo), che si è classificato sesto con un distacco di 2”58. Comunque una grande prestazione per il campione italiano esordienti su strada 2019, che si è subito dimostrato capace di reggere il confronto con i migliori.

Il podio con Riccardo Galante in maglia tricolore
Il podio con Riccardo Galante in maglia tricolore

CLASSIFICA

1. Riccardo Galante (Pavoncelli Ausonia) 7,5 km in 9'37" (media 46,731 km/h)
2. Andrea Raccagni (Gs Levante) a 0"24
3. Tommaso Bessega (Bustese Olonia) a 0"31
4. Alessio Dalle Vedove (Uc Mirano) a 0”47
5. Dario Igor Belletta (Busto Garolfo) a 0"78
6. Thomas Capra (Vc Borgo) a 2"58
7. Luca Paletti (Team Paletti) a 9"44
8. Eugenio Costalla (Team Cicloteca) a 9”67
9. Gabriele Bessega (Bustese Olonia) a 12"08
10. Andrea Bono (Progetto Ciclismo Rodengo) a 12”96

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.